Michael K. Williams, Hollywood ricorda la star di The Wire: i messaggi sui social

Michael K. Williams, Hollywood ricorda la star di The Wire: i messaggi sui social
di

La morte improvvisa di Michael K. Williams ha provocato grande dolore tra gli amici, i colleghi e i fan dell'attore. A seguito dell'annuncio della sua scomparsa sui social sono spuntati diversi tributi e ricordi da parte delle star di Hollywood, che hanno voluto ricordare l'enorme talento di Williams ma non solo. Ecco alcuni dei messaggi social.

Isiah Whitlock Jr., co-star in The Wire, ha scritto:"Scioccato e rattristato dalla morte di Michael K. Williams. Uno dei fratelli più simpatici del pianeta, con il cuore grande. Un attore e un'anima straordinari".
Wendell Pierce, altra co-star di The Wire, scrive:"La profondità del mio affetto per questo fratello può essere eguagliata soltanto dalla profondità del mio dolore nell'apprendere la sua perdita. Un uomo d'immenso talento, con la capacità di dare voce alla condizione umana ritraendo le vite di coloro la cui umanità raramente è elevata finché non canta le loro verità".
David Simon, creatore di The Wire, lo ricorda con queste parole:"Sono troppo devastato in questo momento per dire tutto quello che dovrebbe essere detto. Michael era un brav'uomo e un talento raro e nel nostro percorso insieme ha sempre meritato le parole migliori. E oggi quelle parole non arriveranno".


Joel McHale, che lavorò con Williams alla serie Community, ha scritto:"Accidenti. Dannazione. Il signor Williams era un uomo così buono, gentile e meraviglioso. Era così divertente in Community e ovviamente un attore da ricordare".
Ellen Barkin lo ha ricordato con queste parole:"Abbiamo perso un grande talento. Quello che ha donato era suo e soltanto suo. Riposa in pace Michael K. Williams".
Commoventi le parole del collega Domenick Lombardozzi:"Farò tesoro dei nostri discorsi e mi mancherai moltissimo. Le mie più sentite condoglianze alla famiglia Williams. Riposa amico mio".
James Gunn ha ricordato su Twitter l'attore:"Michael K. Williams, uno degli attori più talentuosi in circolazione e una delle anime più dolci e gentili che abbia mai incontrato".
Paul Walter Hauser ricorda l'attore e lancia un appello:"Se hai un problema con depressione, dipendenza, crisi di fede. Qualunque cosa sia. Per favore, parla con qualcuno. Cerca aiuto. Amerò per sempre il lavoro di Michael K. Williams. Spero sinceramente che sia in pace, insieme alle altre persone care che se ne sono andate prima di lui".

Michael K. Williams, 54 anni, è stato trovato privo di vita nel suo appartamento di Brooklyn, New York. La morte di Williams ha scosso il mondo dello spettacolo; l'attore era noto soprattutto per i ruoli tv di Omar Little in The Wire e Chalky White in Boardwalk Empire. Di recente aveva ricevuto una candidatura agli Emmy per la sua performance in Lovecraft Country. Al cinema ha partecipato a film quali Gone Baby Gone, L'incredibile Hulk, 12 anni schiavo, Vizio di forma e The Gambler.

Dopo aver partecipato alla serie grazie alla quale ha ottenuto una nuova nomination agli Emmy, Michael K. Williams aveva dichiarato di credere fermamente in una seconda stagione di Lovecraft Country.

FONTE: EW
Quanto è interessante?
2