Michael Rosenbaum e il creatore di Smallville avevano proposto uno spin-off su Lex Luthor

Michael Rosenbaum e il creatore di Smallville avevano proposto uno spin-off su Lex Luthor
di

Si torna a parlare del celebre rivale di Superman: dopo aver letto le dichiarazioni dell'attore di Smallville sulla Snyder Cut, vi segnaliamo questa interessante intervista a Michael Rosenbaum, in cui parla di alcuni progetti legati al suo personaggio.

L'attore, diventato famoso per la sua interpretazione di Lex Luthor, aveva rifiutato di partecipare al crossover Crisi sulle Terre Infinte, opera che ha riunito i diversi personaggi dei fumetti DC, tra cui i colleghi Tom Welling e Erica Durance. La sua decisione, presa a causa di alcuni problemi con la sceneggiatura, ha deluso i fan che avrebbero voluto rivederlo nei panni del rivale di Superman. Parlando ai microfoni di ComicBook.com, Michael Rosenbaum ha inoltre parlato dei suoi piani per uno show interamente dedicato a Lex Luthor, serie TV che i dirigenti della Warner Bros non hanno accolto con entusiasmo: "Le persone mi chiedono sempre, riprenderesti il ruolo di Lex? Ed io rispondo certo, insieme ad Al e Mike, i due creatori di Smallville, avevamo un'idea a riguardo, ma per qualche strano motivo lo studio non era interessato. È assurdo, perché era tutto perfetto, loro due sono degli scrittori fantastici, erano un team perfetto, ma la storia non è andata avanti".

Ricordiamo infine che l'attore parteciperà ad una video chat di beneficenza insieme al cast di Smallville.

FONTE: cb
Quanto è interessante?
2