Marvel

Mike Colter sulla terza stagione di Luke Cage e il futuro nel Marvel Cinematic Universe

Mike Colter sulla terza stagione di Luke Cage e il futuro nel Marvel Cinematic Universe
di

Archiviata la seconda stagione, che ha debuttato a giugno, ora si pensa alla potenziale terza stagione di Luke Cage che, sebbene non sia ancora 'ufficialissima', stando all'attore Mike Colter, già sta vedendo impegnato, dietro le quinte, lo showrunner Cheo Hodari Coker.

E parlando della possibile terza stagione, l'attore Mike Colter ha fornito qualche piccolo dettaglio in anteprima ai microfoni di Comicbook.com: "Penso che la terza stagione... i piani, almeno... siano quelli di esplorare l'abilità di Luke nel governare ed essere giusto. Alla fine della seconda, parliamo di avere un nuovo sceriffo in città, un nuovo Re per Harlem. Vedremo come affronterà il potere perché sappiamo che il potere assoluto può corrompere un uomo. Sappiamo che quando a volte non c'è una persona a controllarti, a farti tornare con i piedi per terra, a dirti 'questo non puoi farlo', possiamo andare fuori controllo.".

"Luke è ad Harlem ed Harlem è il suo posto che finirà per controllare" continua "E penso decida di usare il crimine organizzato in maniera non proprio pratica. Credo che pensi di poterne fare pare senza esserci invischiato. Credo che pensi che possa controllarlo senza sporcarsi le mani. Lo scopriremo...".

Ovviamente molti vorrebbero vedere questi eroi 'televisivi' anche al cinema, al fianco degli altri supereroi del Marvel Cinematic Universe. In merito Colter ha spiegato: "A livello di contratto c'è sempre una possibilità. Finché continueranno a farli, credo che ad un certo punto potrebbero utilizzarmi. Continuano a farli e forse, ad un certo punto, finiscono le idee o iniziano ad uccidere i personaggi. Quindi spero che per un motivo o per l'altro finiscano per chiamarmi, ho ancora un paio di anni per sostenere il ruolo, quindi vedremo".

FONTE: CB
Quanto è interessante?
3