Miley Cyrus, nuova vita per la star di Hannah Montana: "Sono sobria da 7 anni"

Miley Cyrus, nuova vita per la star di Hannah Montana: 'Sono sobria da 7 anni'
di

Nei mesi di quarantena imposta dalla pandemia, l'attrice e cantante Miley Cyrus ha intrattenuto il pubblico con Bright Minded, un talk show sul suo profilo Instagram impreziosito da ospiti come Elton John, Demi Lovato e Selena Gomez. Intervenuta al podcast di Variety, ha raccontato l'esperienza e parlato di altri aspetti della sua vita.

"Mi è piaciuto perché non c'era alcuna pressione" ha detto. "Se lo show si interrompeva, se c'erano problemi tecnici, si andava avanti solo per passione."

Prima dell'emergenza Coronavirus, la protagonista di Hannah Montana aveva recitato in un episodio di Black Mirror, interpretando Ashley O, una popstar con alcuni evidenti aspetti in comune con la sua vita reale. Ashley va in coma a causa delle pillole somministrate dalla zia, nel tentativo di controllare la sua psiche. "La differenza principale per me è che non ho una zia Catherine. Mia mamma è stata una vera mamma. Ho quasi 30 anni e non compro una lampadina per casa mia senza chiedere a mia madre se è quella giusta. Senza i miei genitori scommetto che la mia vita sarebbe stata più simile alla storia di Ashley O."

Lo scorso novembre Miley Cyrus si è sottoposta a un intervento alle corde vocali, mentre a proposito di pillole e sostanze proibite, dopo un'adolescenza turbolente adesso l'attrice conduce una vita sana. "Sono stata sobria sobria negli ultimi sei mesi. All'inizio era a causa dell'operazione. [...] Nella storia della mia famiglia ci sono dipendenze e problemi di salute mentale. Comprendendo il passato, comprendiamo più chiaramente il presente e il futuro. Penso che la terapia sia fantastica. E festeggerò il mio compleanno da sobria il 7 luglio. Saranno sette anni."

Per altri approfondimenti su Miley Cyrus, ecco cosa fanno oggi i ragazzi di Hannah Montana.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
4