Netflix

Mindhunter 2: il full trailer ufficiale dello show Netflix prodotto da David Fincher

di

Netflix ha pubblicato il full trailer della seconda stagione di Mindhunter, serie che esamina la storia come l'FBI ha rivoluzionato i suoi metodi investigativi attraverso il profiling dei serial killer tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli anni '80. Lo show ha avuto grande successo nella prima stagione e ora Netflix torna con nuovi racconti.

Alla fine della prima stagione, il metodo dell'agente Holden Ford (Jonathan Groff) d'instaurare un rapporto 'amichevole' e intervistare serial killer già incarcerati per crimini efferati costruendo un profiling del soggetto, viene messo in discussione dai suoi superiori e dai colleghi, Wendy Carr (Anna Torv) e Bill Tench (Holt McCallany). Ford sembra entrare troppo in confidenza con gli assassini, come con Ed Kemper (Cameron Britton), che si è avvicinato così tanto a Ford da poterlo potenzialmente uccidere.

Un grave attacco di panico dopo il contatto ravvicinato con Kemper ha reso consapevole Ford di aver messo a repentaglio la propria carriera e la propria vita privata.
La seconda stagione di Mindhunter vedrà i metodi di Ford sotto controllo da parte dell'ufficio di presidenza, con la creazione di due faide tra oppositori e sostenitori. Un conflitto che raggiungerà livelli di tensione molto alti quando nuovi omicidi inizieranno a tormentare la nazione.
Mindhunter esplorerà i famosi omicidi di Wayne Williams ad Atlanta tra il 1979 e il 1981; Williams avrebbe ucciso 28 bambini, ragazzi e adulti, tutti afroamericani. Il caso è particolarmente interessante per i metodi investigativi di Ford che vanno nella direzione opposta rispetto alle teorie delle forze dell'ordine.
Dopo il teaser trailer ecco arrivare il trailer finale della serie - dopo le immagini ufficiali - disponibile su Netflix dal 16 agosto.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
1