di

A circa due settimane dal suo atteso ritorno Netflix ha diffuso in rete il primo teaser ufficiale della seconda stagione di Mindhunter, l'acclamata serie prodotta da David Fincher che questa volta affronterà il caso dei bambini di Atlanta.

La seconda stagione vedrà nuovamente Jonathan Groff e Holt McCallany nei panni dei due agenti dell'FBI appartenenti all'Unità di Scienza Comportamentale, la divisione che diede il via alle moderne tecniche di profiling dei serial killer. I nuovi episodi copriranno gli omicidi di Atlanta avvenuti tra il 1979 e il 1981 e che hanno compreso la morte di 28 afro-americani bambini, adolescenti e adulti. Per risolvere questa serie di omicidi, i detective questa volta devono rivolgersi a nuovi volti iconici del mondo dei serial killer tra cui Charles Manson - interpretato da Damon Herriman, lo stesso attore che ha dato il volto a Manson in C'era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino - e David Berkowitz, serial killer noto anche come Figlio di Sam.

Mindhunter tornerà con la sua seconda stagione il prossimo 16 agosto su Netflix. Nel frattempo vi rimandiamo alla galleria di immagini ufficiali in cui possiamo vedere da vicino anche Herriman nei panni di Manson.

Per ulteriori approfondimenti vi consigliamo di leggere la nostra recensione della prima stagione di Mindhunter.

Quanto è interessante?
2