Mira Royal Detective, Freida Pinto e Kal Penn elogiano la serie animata

Mira Royal Detective, Freida Pinto e Kal Penn elogiano la serie animata
di

Il network televisivo dedicato ai più piccoli, Disney Junior, continua ad ampliare la propria offerta con una nuova serie animata, Mira Royal Detective, già rinnovata per una seconda stagione ancor prima del su debutto. Due star dello show, Freida Pinto e Kal Penn, ci spiegano cosa contraddingue Mira da tutti gli altri progetti animati.

Il cast di Mira Royal Detective, interamente composto da attori di origini asiatiche, individua proprio nell'esaltazione della cultura indiana, nella precisione con cui viene dipinta, e nella sua "normalizzazione", la chiave del successo della serie per bambini.

"Questo show si differenzia per il fatto che viene visto e consumato da un'audience più giovane" afferma Pinto, che nella serie interpreta la sovrana del regno fittizio di Jalpur, Queen Shanti. I produttori, elabora ulteriormente l'attrice, si sono impegnati al massimo nel lavoro di ricerca della cultura indiana "Hanno davvero prestato la massima attenzione ai dettagli, dagli abiti che indossa Mira al cibo che consumano. Sono davvero compiaciuta del fatto che non abbiano ritenuto necessario alcun whitewashing per renderlo più appettibile".

E in effetti, per le sequenze musicali sono stati consultati addirittura dei coreografi di Bollywood, mentre per rendere più autentica la pronuncia dei termini Hindi si sono affidati a dei linguisti, persino per il personaggio di Penn, anche se l'attore parla già sia Hindi che Gujarati.

"Una tale attenzione ai dettagli e il fatto che si dia spazio ad altre culture sono esattamente gli elementi vincenti della nostra storia" dichiara Penn, la voce della mangusta Mikku, a cui fa eco la doppiatrice di Mira (Leela Ladnier) "Lo show esporrà i bambini alla cultura dell'Asia Meridionale e farà in modo, si spera, che venga normalizzata".

Mia Royal Detective debutterà quest'anno su Disney Junior US.

FONTE: Variety
Quanto è interessante?
1