MODOK, lo showrunner rivela quali personaggi non hanno potuto usare nella serie Marvel

MODOK, lo showrunner rivela quali personaggi non hanno potuto usare nella serie Marvel
di

Manca poco all'arrivo di M.O.D.O.K. su Hulu, e mentre avremo occasione di vedere una pletora di personaggi, da Iron Man a Wonder Man, la serie animata targata Marvel non potrà mostrarcene due in particolare... Scopriamo chi e perché.

È stato lo showrunner della serie prodotta da Marvel Television, Jordan Blum, a rivelare quali personaggi non ha avuto il permesso di inserire nello shoe e per quale motivo.

"Marvel è stata davvero permissiva, ci ha fatto usare quasi tutti i personaggi di cui avevamo bisogno. 'Volete Iron Man? Certo, fate pure'. E io 'Oh mio Dio non ci credo che abbiamo Iron Man!'" ha raccontato ai microfoni di Comicbook.

"Gli unici personaggi a cui hanno detto no sono stati Stilt-Man e Paste-Pot Pete/Trapster (Pete L'Uomo Colla)" spiega, nominando i due villain che di solito hanno a che fare con Daredevil, Spider-Man e I Fantastici 4.

Questione di diritti, a quanto pare, ma per fortuna l'accordo tra Disney e Fox ha fatto sì che almeno qualche X-Men potesse fare la sua comparsa in M.O.D.O.K..

E nonostante i vari camei e il via libera dai piani alti per usare praticamente ogni personaggio, Blum ha spiegato che a un certo punto si sono dovuti "dare una (auto) regolata": "Ci siamo dovuti controllare un attimo, perché non volevamo che ci fossero una miriade di personaggi e poi non succedesse nulla a livello di eventi e di trama. Eravamo tutti 'Oh guarda, un nuovo personaggio. Eccone un altro', ma dovevamo far sì che fossero degli inserimenti sensati, organici alla storia. Quella era la cosa più importante" conclude "Per questo ce ne sono alcuni piuttosto bizzarri, perché erano necessari per quel particolare episodio".

M.O.D.O.K. arriverà negli Stati Uniti (su Hulu) e in alcuni paesi europei (su Disney+) il 21 maggio.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
3