Mona Hammond, è morta a 91 anni l'attrice di EastEnders e Doctor Who

Mona Hammond, è morta a 91 anni l'attrice di EastEnders e Doctor Who
di

Mona Hammond, l'attrice britannica di origini giamaicane nota per la sua partecipazione a serie TV come EastEnders e Doctor Who, è deceduta all'età di 91 anni: pioniera nella comunità degli attori neri in Gran Bretagna, nel 1986 contribuì a fondare il Talawa Theatre Group, la prima compagnia teatrale a dare spazio ad attori neri.

Nelle fasi finali della sua carriera, la Hammond era tornata a risplendere nel ruolo di Blossom, la matriarca della famiglia Jackson nella celebre soap opera BBC EastEnders che va avanti dal 1985: dopo aver fatto parte del cast tra il 1986 e il 1997, l'attrice era ritornata in alcuni episodi nel 2010, in occasione dei 25 anni dello show.

Inoltre, l'attrice aveva preso parte all'episodio L'ascesa dei Cyber-uomini nella seconda stagione della rinnovata serie di Doctor Who con David Tennant protagonista. Tennant apparirà nuovamente in Doctor Who in occasione dei 60 anni dal debutto della serie BBC.

Oltre alla lunga lista di apparizioni sul piccolo schermo, Mona Hammond ha avuto una lunga e illustre carriera a teatro: nata nel 1931 in Giamaica come Mavis Chin, si era trasferita nel Regno Unito nel 1959 dove, appena diciottenne, si divideva tra il lavoro in uno studio di architettura e le lezioni serali al City Literary Institute di Londra, per poi ottenere una borsa di studio per la Royal Academy of Dramatic Art, dove ha conseguito la laurea nel 1964. Da qui l'inizio di una brillante carriera nei teatri britannici, fino alla creazione del Talawa Theatre Group.

La compagnia Talawa fu fondata nel 1986 da Yvonne Brewster, Carmen Munroe, Mona Hammond e Inigo Espejel con l'obiettivo di colmare la mancanza di opportunità creative per gli attori neri e porre un argine alla marginalizzazione dei neri nell'ambito culturale. Oggi Talawa è la principale compagnia teatrale di neri nel Regno Unito con oltre 80 produzioni all'attivo e numerosi premi ricevuti.

Mona Hammond lascia il figlio Matthew Paul. La triste notizia segue quella della morte di Sonny Barger, celebre fondatore del motorcycle club Hell's Angels, deceduto una settimana fa all'età di 83 anni a causa di un tumore.

FONTE: ComicBook
Quanto è interessante?
2