Marvel

Moon Knight: 5 cose che solo i fan dei fumetti Marvel sanno sull'eroe di Oscar Isaac

Moon Knight: 5 cose che solo i fan dei fumetti Marvel sanno sull'eroe di Oscar Isaac
di

Il primato filmato promozionale di Moon Knight ha presentato al mondo il nuovo supereroe del Marvel Cinematic Universe, che sarà interpretato da Oscar Isaac nella prima serie televisiva dei Marvel Studios in uscita nel 2022 sulla piattaforma di streaming on demand Disney Plus.

Si tratta di uno dei personaggi meno noti della Casa delle Idee, tutt'altro che famoso se paragonato a 'colleghi' come Spider-Man, Daredevil, Thor o Iron Man: per questo motivo, abbiamo riunito nello spazio di questo articolo 5 retroscena su Moon Knight che solo i veri fan dei fumetti Marvel conoscono, così da aiutare anche i neofiti ad orientarsi nella mitologia di questo misterioso supereroe.

  • Mercenario: Marc Spector, co-creato dallo scrittore Doug Moench e dall'artista Don Perlin, è un mercenario con un passato nell'esercito e nella CIA. La sua abilità nel corpo a corpo lo rende uno dei supereroi più letali nell'universo Marvel nelle situazioni in cui c'è da menare le mani.
  • Il pugno di Khonshu: Moon Knight non ha alcun superpotere, ma deve molte delle sue abilità da Khonshu, un'antica divinità egizia dio della luna. Khonshu è un essere che esiste nell'Altromondo, un altro piano di esistenza, e usa le persone come suoi avatar nel mondo reale. Ha scelto Marc Spector per diventare "il pugno di Khonshu", donandogli alcune delle sue enormi capacità mistiche, inclusa l'abilità di tornare in vita dopo la morte. Ma nel corso della sua storia editoriale, il rapporto tra Marc e Khonshu è stato a dir poco conflittuale, al punto che in alcuni fumetti il Dio della Luna è stato dipinto come l'ennesima personalità del protagonista. Questo perché Marc Spector è affetto da un pesante ...
  • Disturbo della personalità: Marc Spector ha un disturbo dissociativo dell'identità e nel corso della sua storia editoriale ha mostrato molte personalità diverse: tra queste il miliardario Steven Grant e il tassista notturno Jake Lockley, che però potrebbe essere assente dalla serie tv di Moon Knight.
  • Similitudini con Batman: entrambi i personaggi non hanno superpoteri, combattono il crimine sfruttando la propria ricchezza personale e hanno armi molto simili: oltre ai vari gadget e veicoli, Moon Knight scaglia contro i suoi nemici delle lame affilate a forma di mezzaluna che ricordano i batarang caratteristici di Batman. Curiosamente, The Batman e Moon Knight usciranno nello stesso mese dopo numerosi rinvii causati dalla pandemia.
  • Werewolf by Night: Moon Knight è apparso per la prima volta nel fumetto "Werewolf by Night #32", quando inizialmente sembrò un villain del protagonista Jack Russell. In quel fumetto però Moon Knight avrebbe capito che il lupo mannaro che era stato mandato ad uccidere in realtà era un uomo di buon cuore, e i due strinsero un sodalizio che i fan del MCU oggi sperano di rivedere nella serie. Come saprete, infatti, i Marvel Studios stanno lavorando al film di Werwolf by Night, e secondo alcune indiscrezioni Jack Russell potrebbe comparire nella serie di Moon Knight, chiudendo il cerchio aperto nei fumetti.

Moon Knight esordirà su Disney Plus dal 30 marzo: quali sono le vostre aspettative? Ditecelo nei commenti.

Quanto è interessante?
3