Moon Knight, Ethan Hawke: "É eccitante dare vita a qualcosa di completamente nuovo"

Moon Knight, Ethan Hawke: 'É eccitante dare vita a qualcosa di completamente nuovo'
di

Fino ad ora Moon Knight è la serie MCU più popolare. Tanti infatti gli apprezzamenti dei fan al trailer dello show con Oscar Isaac, che si spera saranno confermati a partire dal 30 Marzo, quando debutterà su Disney+. A fare il suo esordio nel prodotto sarà Ethan Hawke, che ha commentato la cosa ai microfoni di EW.

Si tratta della prima volta per lui in un prodotto tratto dai fumetti, e sicuramente sarà un ingresso in grande stile il suo: sarà infatti il grande cattivo della serie, Arthur Harrow. Ci si aspetta tanto dal 51enne, che conosciamo soprattutto per apparizioni in film d'autore come la trilogia di Before. Tuttavia anche per lui si tratta di un rischio, perché nel corso dell'intervista si è detto inizialmente dubbioso di fronte a questo ruolo, perché non era certo di essere il tipo di attore adatto a questo tipo di franchise.

"Sono sempre stato un po' preoccupato; c'è un certo tipo di attore che eccelle davvero in questo tipo di universo, e non sono ancora sicuro di essere uno di questi. Però poi Oscar mi ha chiesto [di prendere parte alla serie], e io lo rispetto davvero. E sapevo che se avesse preso parte al progetto, sarebbe andato all in, ed è divertente lavorare su qualsiasi genere con persone che sono completamente coinvolte. Mohamed Diab, amo molto i suoi film, è un regista speciale. Quindi mi sono basato solo sul progetto, e non è stata affatto una decisione intellettuale; era tipo, 'Oh, facciamo qualcosa di interessante con questi ragazzi." Un modo di ragionare che si unisce sicuramente alla passione che lo stesso Hawke dice di aver sempre avuto per i fumetti.

Il suo entusiasmo, però, è legato anche alla possibilità di fare qualcosa di completamente nuovo e che in pochi conoscono. "Più o conosciuto Moon Knight e più mi sono eccitato, perché è molto meglio questo che cercare di dare vita a qualcosa su cui il pubblico ha già delle idee precise. Ad esempio, se fai Batman o Superman o Hulk, qualsiasi di questi famosi, i fan hanno così tanti preconcetti e aspettative. È come interpretare Amleto. Il novanta percento delle persone ha un'opinione su come dovrebbe essere interpretato Amleto. Adoro recitare Shakespeare davanti al pubblico di studenti perché non "non hanno un grande preconcetto. Non hanno visto come Patrick Stewart ha fatto meglio di te. Stanno solo prendendo ciò che gli dai. E con Moon Knight, possiamo creare un mondo e un personaggio". Una prospettiva interessante, che lascia sicuramente molto spazio al talento degli interpreti. Staremo a vedere.

FONTE: collider
Quanto è interessante?
3