Moon Knight, il regista contro il Black Adam di The Rock: "Hanno fatto scelte discutibili"

Moon Knight, il regista contro il Black Adam di The Rock: 'Hanno fatto scelte discutibili'
di

Moon Knight sta per fare il suo debutto su Disney+ ma a tenere banco nelle ultime ore sono le pesanti critiche mosse da Mohamed Diab contro la Warner Bros per il trattamento riservato al guerriero DC Black Adam interpretato da Dwayne "The Rock" Johnson.

Secondo il regista di Moon, la Warner Bros ha snaturato di fatto il personaggio, decontestualizzandolo e scegliendo di ambientare la serie in un paese imprecisato del Medio Oriente senza fare alcun riferimento alle sue origini egizie. A suo avviso, lo studio avrebbe dovuto scegliere di ambientare il film con Dwayne Johnson in un luogo reale invece di seguire le radici immaginarie dei fumetti.

"Sono rimasto davvero infastidito dalla scelta della DC di ambientare Black Adam in un paese immaginario del Medio Oriente per non fare alcun riferimento agli egiziani, quando ovviamente il film doveva essere ambientato in Egitto", ha detto Diab a Filfan. "Le opportunità di rappresentanza non dovrebbero essere sprecate...Non si tratta di un errore completo, visto che nei fumetti non si menziona chiaramente l'Egitto, ma sappiamo bene che la cultura di riferimento è esattamente quella. Hanno fatto scelte discutibili".

Il regista ha poi aggiunto: "Volevo mostrare il più possibile i talenti egiziani. Ogni cultura dovrebbe essere rappresentata dalla sua gente, quindi ho assunto attori, un montatore, un costumista, un direttore artistico e un compositore che sono tutti egiziani".

Intanto, i nuovi poster di Moon Knight anticipano l'arrivo della serie sul piccolo schermo. Vi ricordiamo che la sua uscita è prevista per il prossimo 30 marzo. Quali sono le vostre aspettative per questo show? Ditecelo nei commenti.

Quanto è interessante?
4