Marvel

Moon Knight, la serie Disney+ è ispirata a Freud? La parola allo psicologo

Moon Knight, la serie Disney+ è ispirata a Freud? La parola allo psicologo
di

Il finale di Moon Knight ha lasciato il pubblico al quanto interdetto e addirittura uno psicologo si è detto convinto che in realtà la serie Disney+ potrebbe essere l'esemplificazione dell'apparato psichico, proprio sul modello studiato da Freud.

Un utente su Reddit ha infatti paragonato le tre personalità interpretate da Oscar Isaac all'apparato psichico studiato dal padre della psicanalisi che ne ha proposto una particolare organizzazione in tre componenti: Id, Ego e Superego. Secondo questo psicologo appassionato di Marvel Cinematic Universe, Jacke, Stephen e Marc non sarebbero altro che la rappresentazione di un rapporto dinamico tra queste tre parti.

  • Jake è l'Id (desideri, passioni, desideri inconsci, sconvolti dalla società)
  • Stephen è il Superego (bussola morale)
  • Marc è l'Ego (bilancia i desideri dell'Id in modo da renderli accettabile anche per il Superego).

Questo utente insomma, ha provato a collegare le teorie di Freud con il mondo dei supereroi, individuandone una precisa relazione in Moon Knight e tra i suoi alter ego. Questa teoria sembra essere veramente molto affine a ciò che viene mostrato nella serie Disney+, riflettendo la natura filosofica del materiale originale.

In sostanza, Moon Knight si basa su concetti molti più profondi rispetto ad altri show Marvel e non sembra essere proprio sulla stessa lunghezza d'onda, diciamo, di un gigantesco mostro verde che prende a pugni gli alieni. Incredibilmente però, questa teoria non affronta in alcun modo il rapporto tumultuoso di Marc con sua madre, questione che è uno dei capisaldi del pensiero Freudiano. Nella possibile seconda stagione di Moon Knight ci saranno ulteriori approfondimenti in tal senso? Voi cosa ne pensate?

Diteci come sempre la vostra nell'apposita sezione dedicata ai commenti.

Quanto è interessante?
2