E' morto Ian Alexander Jr., l'unico figlio di Regina King aveva 26 anni

E' morto Ian Alexander Jr., l'unico figlio di Regina King aveva 26 anni
di

Regina King, l'acclamata attrice della serie tv Watchmen di Damon Lindelof e del recente western di Netflix The Harder They Fall, ha perso il suo unico figlio, Ian Alexander Jr: i rappresentati della star lo hanno confermato in queste ore.

Secondo quanto riferito, la morte del ragazzo - 26 anni - sarebbe avvenuta a causa di un suicidio. La dichiarazione di Regina King recita: "La nostra famiglia è devastata dalla perdita di Ian. Era una luce brillante nella nostra vita, si preoccupava profondamente della felicità degli altri. La nostra famiglia chiede discrezione e rispetto durante questo periodo".

Ian Alexander Jr era un musicista. Come DJ, si è esibito sotto il nome di Desduné, col suo nuovo singolo, "Green Eyes", pubblicato appena il 7 gennaio scorso. Era l'unico figlio di Regina King: suo padre è Ian Alexander, che l'attrice ha sposato nel 1997 e dal quale ha divorziato nel 2007.

Regina King, 51 anni, è un'acclamata attrice e regista che nel corso della sua carriera ha vinto un Oscar, un Golden Globe e quattro Emmy Awards. Tra i suoi lavori, oltre ai già citati Watchmen della HBO e il western di Netflix The Harder They Fall, ricordiamo anche If Beale Street Could Talk di Barry Jenkins. In un'apparizione del 2017 su The View, la King aveva raccontato la storia di un tatuaggio fatto insieme a suo figlio Alexander: "Stavamo prendendo lezioni di Kabbalah, e lui mi fa: 'Scegliamo uno di questi tre disegni senza dirci quali e poi ognuno si farà tatuare quello scelto dall'altro'. Abbiamo scelto entrambi il segno dell'amore incondizionato, ecco perché abbiamo lo stesso tatuaggio".

Quanto è interessante?
1