Ms. Marvel, Kevin Feige si è molto arrabbiato con Iman Vellani: ecco perchè

Ms. Marvel, Kevin Feige si è molto arrabbiato con Iman Vellani: ecco perchè
di

Con Tom Holland ormai cresciuto, Iman Vellani con la sua Ms. Marvel è la più giovane interprete di un eroe MCU ed è quindi naturale che Kevin Feige abbia preso sotto la sua ala protettrice l'attrice di origine pakistana tanta da redarguirla e sgridarla per via di un clamoroso errore.

Come riportato da Saagar Shaikh, il direttore creativo della Marvel ha rimproverato la giovane attrice in maniera piuttosto plateale per aver guardato WandaVision sul suo smartphone e non in tv. Secondo Feige infatti la serie con Paul Bettany ed Elizabeth Olsen, così come tutte altre serie MCU, meriterebbe di essere vista su uno schermo più grande così da assaporarne al meglio tutti gli effetti speciali e tutti i particolari.

“Ti svelo un segreto. Kevin Feige si è arrabbiato tanto con lei perchè ha guardato WandaVision sul suo telefono. Le ha detto: 'Non sono show fatti per i telefoni! Guardali in TV!'”.

A quanto pare Iman Vellmani non era al passo con tutte le ultime uscite del Marvel Cinamatic Universe e per tentare di recuperare tutti gli show prima dell'inizio delle riprese di Ms. Marvel, li ha visti un po' ovunque nei suoi ritagli di tempo libero grazie al suo smartphone.

Non sappiamo ancora quale sarà il destino di Kamala Khan dopo Ms. Marvel ma sembra proprio che Kevin Feige tenga veramente molto a questo personaggio. Voi cosa ne pensate di questa serie? Ovviamente diteci la vostra nell'apposita sezione dedicata ai commenti.

FONTE: WGTC
Quanto è interessante?
2