Nancy Brilli a Vieni da me: "Ho tradito, ma non mi è piaciuto"

Nancy Brilli a Vieni da me: 'Ho tradito, ma non mi è piaciuto'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Una carriera da attrice, due matrimoni, una convivenza e un lungo amore: quella di Nancy Brilli non è di certo stata una vita privata solitaria. L'attrice, recentemente ospite di Caterina Balivo nello show TV "Vieni da me", racconta la sua vita tra amori e tradimenti.

Nancy Brilli, vincitrice del David di Donatello nel 1990 per l'interpretazione nel film "Piccoli Equivoci", è stata sposata due volte, la prima con il suo collega Massimo Ghini, poi una convivenza con Ivano Fossati, un secondo matrimonio con il regista Luca Manfredi,da cui ha avuto il figlio Francesco, e la lunga storia d'amore con il chirurgo estetico Roy De Vita, durata 15 anni.

Caterina Balivo le chiede di raccontare i suoi amori, e lei confessa: "Mi hanno messo le corna tante volte. Ho tradito anch’io, ma non mi è piaciuto. Dopo quell’episodio non ho più voluto la gelosia nella mia vita" e continua dicendo che i mariti non devono essere considerati dei posacenere, e nonostante sia molto corteggiata anche da uomini sposati, preferisce restare sola piuttosto che rovinare i rapporti degli altri.

E come sta passando la quarantena? La Brilli racconta a "Vieni da me" che non appena le è stato possibile è andato a prendere suo figlio Francesco Manfredi, il suo bello di mammà, per passare tutto il tempo possibile con lui: "Sono felicissima di averlo tutto il tempo per me. Lui mi dà tanti baci sulla fronte, per me è come una benedizione".

Gli ospiti della Balivo sono tantissimi, ed il programma TV ha ripreso a gonfie vele: Povia ha fatto una gaffe a "Vieni da me", mentre negli ultimi giorni i neo sposini Samantha Togni e Mario Russo si raccontano in collegamento allo show tv.

Quanto è interessante?
2