Naomi, la showrunner Ava DuVernay: "la serie sarà diversa dai fumetti"

Naomi, la showrunner Ava DuVernay: 'la serie sarà diversa dai fumetti'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Manca meno di una settimana dalla premiere di Naomi, l'ultima serie live-action all'interno del sempre più vasto mondo DCTV. La showrunner ha spiegato cosa dobbiamo aspettarci dallo show e com'è stato lavorare con i creatori originali dei fumetti.

Naomi segue la storia di un'adolescente di nome Naomi McDuffie (Kaci Walfall) dalla sua piccola città del nord-ovest alle vette del multiverso. Quando un evento soprannaturale scuote profondamente la sua città natale, Naomi si propone di scoprirne le origini e ciò che scopre metterà alla prova tutto ciò in cui crediamo sui nostri eroi. Leggete la sinossi della premiere di Naomi per scoprirne di più, lo show è ispirato ai fumetti di Brian Michael Bendis, David Walker e Jamal Campbell.

Durante il tour stampa invernale della Television Critics Association, la co-creatrice della serie Ava DuVernay ha spiegato che lo spettacolo aprirà un terreno narrativo unico: "Abbiamo molte informazioni nei primi due episodi, il che significa che possiamo inventare cose nuove e interessanti. Questo è esattamente quello che sta succedendo", ha rivelato.

DuVernay ha parlato anche del coinvolgimento di Bendis e Walker nell'adattamento televisivo: "Sono stati l'antitesi della mascolinità tossica. Hanno detto: 'Questa è la nostra bambina, e tu la prendi e la cresci nel modo che vuoi.' Sono stati adorabili nell'essere molto imparziali. Questo è ciò che ci hanno regalato come artisti e creatori, hanno detto: ‘Adoriamo Naomi, ci piacerebbe vedere com'è nelle vostre mani di donne. Prendete tutto e fate le vostre cose.’ Entrambi sono stati incredibilmente favorevoli al fatto che noi costruissimo la nostra storia con Naomi, il che sarà un percorso diverso da quello in cui andrà nella prossima stagione dei fumetti", ha continuato DuVernay.

"Penso che Naomi sia un personaggio abbastanza ricco di sfaccettature e può essere interpretato da diverse persone, proprio come Spider-Man, proprio come Batman. Anche Naomi dovrebbe essere in grado di avere quelle interpretazioni multiple"
ha concluso. Se non l'avete ancora fatto, date un'occhiala al trailer di Naomi che debutterà l’11 gennaio su The CW.

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2