Narcos Messico, lo showrunner ha un rimpianto su Bad Bunny: ecco quale

Narcos Messico, lo showrunner ha un rimpianto su Bad Bunny: ecco quale
di

L’ultima stagione di Narcos: Messico include nel cast anche il rapper/cantautore portoricano Benito Antonio Martínez Ocasio, noto anche come Bad Bunny. Lo showrunner Carlo Bernard in una recente intervista ha rivelato di avere un piccolo rimpianto dopo aver scelto Bunny e averlo visto in azione.

L'artista in vetta alle classifiche ha un ruolo da guest star nella terza stagione ed interpreta Arturo “Kitty” Paez, un membro della banda di Ramon Arellano Felix chiamata “Narco Juniors”. In un'intervista esclusiva con Entertainment Weekly, lo showrunner Carlo Bernard, ha parlato della terza e ultima stagione ed ha rivelato che tutti gli addetti ai lavori erano entusiasti di sapere che Bad Bunny era nello show.

"Tutti sotto i 30 anni di età in ufficio erano felici", ha spiegato. “Ero tipo, 'Oh, probabilmente dovrei prestare più attenzione a questo ragazzo!' Si è poi presentato e, senza alcuna sorpresa, è piacevole da guardare e tu sei innatamente attratto da lui". Tuttavia, Bernard ha svelato che è dispiaciuto per non aver dato altro da fare al musicista. "Qualunque cosa gli abbiamo dato, ha spaccato."

Bad Bunny era entusiasta di far parte della serie, il rapper ha ammesso di essere un grande fan di Narcos: Messico. “Ho adorato l'originale Narcos, quindi quando hanno annunciato Narcos: Messico, ero entusiasta; Sono onorato di far parte dello spettacolo", ha detto. Insieme a Bad Bunny, la terza stagione introdurrà Luis Gerardo Méndez, Alberto Guerra e Luisa Rubino. Inoltre, torneranno Scoot McNairy, José María Yázpik, Alfonso Dosal, Mayra Hermosillo, Matt Letscher, Manuel Masalva, Alejandro Edda e Gorka Lasaosa.

La terza stagione si svolge negli anni '90, ed è incentrata sulla guerra che scoppia dopo l'arresto di Félix Gallardo (Diego Luna). Narcos Messico terminerà con la terza stagione, la cui sinossi ufficiale recita: Mentre i nuovi cartelli indipendenti lottano per sopravvivere agli sconvolgimenti politici e all'escalation della violenza, emerge una nuova generazione di boss messicani. Ma in questa guerra, la verità è la prima vittima e ogni arresto, omicidio e rapina non fa altro che allontanare la vera vittoria. Non perdetevi la nostra recensione di Narcos Messico.

FONTE: CS
Quanto è interessante?
3