Natalie Dormer, in Penny Dreadful: City of Angels interpreterà quattro personaggi

Natalie Dormer, in Penny Dreadful: City of Angels interpreterà quattro personaggi
di

Essere un attore vuol dire riuscire ad immedesimarsi in ogni genere di personaggio, vestendone non solo i panni, ma la stessa pelle. Chi lo sa molto bene è Natalie Dormer, che in Penny Dreadful: City of Angels interpreterà ben quattro donne: quale sarà la vostra preferita?

Nello spin-off della serie con Eva Green la Dormer sarà infatti La Muerte, spirito del folklore messicano e personificazione del mondo dell'oltretomba e tra i vari poteri della divinità c'è anche l'abilità di mutare a piacimento la propria forma. Vedremo la dea non solo nei cupi abiti di Magda, ma anche in quelli di Alex, affascinante militante politica di Los Angeles; Elsa, casalinga di origini tedesche e Rio, capo di una gang criminale.

"Per un attore avere l'opportunità di interpretare quattro personaggi in una sola volta è una proposta unica nella vita. Ero incuriosita ed emozionata quando John Logan [creatore] mi ha esposto la sua idea ed ero attratta sia gioco mentale che fisico. Abbiamo iniziato a definire i personaggi in base alle caratteristiche fisiche come voce, accento e così via, ma quando si tratta di caratterizzazione psicologica ci siamo resi conto che l'unico modo per interpretare Elsa, Alex e Rio era quello di approcciarlo come essere imani realmente esistiti".

La Dormer ha rivelato che, almeno all'inizio, avrebbe interpretato una sola delle sue protagonista per ogni giorno di riprese, ma che in alcuni casi è stata costretta a tornare in camerino per rifare trucco e parrucco:

"Ci sono stati un paio di giorni in cui ho dovuto interpretarne due in poche ore: è in questi momenti che ti rendi conto di quanto sia fondamentale la preparazione. I truccatori devono eliminare un personaggio e crearne uno nuovo da zero e la traforazione può richiedere fino a tre ore. Approfittavo di questi momenti per riorganizzare le idee, esercitarmi con gli accenti e la voce. Ho avuto anche un coach vocale che mi insegnasse a usare i diversi muscoli della bocca per modulare i suoni".

Di City of Angels non sentivamo parlare da prima del lockdown, più precisante da febbraio, ma questo ritorno di fiamma della Dorner accende nuovo interesse per una serie che già con la Green aveva conquistato il pubblico. Per maggiori dettagli vi lasciamo al primo trailer di Penny Dreadful e all'onirico teaser con protagonista Natalie Dormer.

FONTE: the wrap
Quanto è interessante?
2