NBC rinnova New Amsterdam per una seconda stagione

NBC rinnova New Amsterdam per una seconda stagione
di

La serie televisiva creata da David Schulner per la rete NBC è stata da poco rinnovata per una seconda stagione. Il medical drama con protagonista l’attore Ryan Eggold (BlacKkKlansman) nei panni del dottor Max Goodwin è tuttora in fase di programmazione oltreoceano, mentre in Italia la prima parte della stagione uno è andata in onda su Canale 5.

La scelta dell’azienda è stata dettata dall’ottimo responso da parte degli spettatori nel corso di questa prima stagione. Lo show ha dato prova infatti di performance affidabili nello slot serale successivo alla programmazione di This Is Us, conquistando con regolarità la fascia d’età compresa tra i 18 e i 49 anni.

Siamo stati così entusiasti di vedere quanti ascolti ci siano stati per il dottor Max Goodwin [Ryan Eggold] e per tutti i personaggi che hanno reso New Amsterdam una serie medica così incredibilmente accattivante” hanno commentato Lisa Katz e Tracey Pakosta, co-presidenti della programmazione dei prodotti sceneggiati per NBC Entertainment. “Congratulazioni a David Schulner, Peter Horton, i nostri autori ed al fantastico cast e troupe che hanno portato in vita queste storie”.

New Amsterdam ha un rating pari a 2.5 tra gli adulti nella fascia 18-49 e una fetta di 11.9 milioni di spettatori che guardano il serial nell’arco dei sette giorni dalla messa in onda. Il rating 18-49 del medical drama raddoppia dopo una settimana e il suo pubblico cresce in totale dell’86%. Al momento per la NBC New Amsterdam è la seconda serie dell’anno in questa fascia, preceduta solamente da Manifest.

Nelle fila del cast artistico della serie figurano gli interpreti Freema Agyeman, Janet Montgomery, Jocko Sims, Anupam Kher e Tyler Labine.

Per il network NBC l’ordine di una seconda stagione di New Amsterdam rappresenta il primo grande rinnovo per una serie che è tuttora in onda con la sua prima stagione.

La serie è ispirata al libro “Twelve Patients: Life and Death at Bellevue Hospital” del dottor Eric Manheimer, in cui il medico racconta i suoi quindici anni come direttore ospedaliero. Protagonista del progetto televisivo è l’attore Ryan Eggold che impersona Max Goodwin, divenuto direttore medico di uno degli ospedali pubblici più vecchi degli Stati Uniti.

FONTE: THR
Quanto è interessante?
2