NCIS, la diciottesima stagione ci farà fare un salto nel passato

NCIS, la diciottesima stagione ci farà fare un salto nel passato
INFORMAZIONI SCHEDA
di

L'attesissima 18esima stagione di NCIS partirà con un salto indietro nel tempo dopo il potente finale di stagione in cui Christopher Lloyd ha recitato nel ruolo del sopravvissuto di Pearl Harbor Joe Smith.

Quell'episodio si è concluso con Gibbs che ha invitato McGee a prendere posto e ad ascoltare le sue storie di guerra del Kuwait e si è poi recato alle Hawaii la restituzione dei resti di Joe Smith. Ma quando NCIS tornerà con nuovi episodi a novembre lo farà riportandoci indietro nel tempo, a all'ottavo episodio della stagione 17.

"Abbiamo avuto un episodio l'anno scorso chiamato Musical Chairs, in cui Gibbs scompare dalla sala della squadra per andare in missione, e poi si presenta alla fine dell'episodio stesso con un occhio nero", ha ricordato il co-showrunner Steve Binder durante l'anteprima della stagione. Quando Gibbs è tornato non ha svelato cosa fosse successo ma, ora tutto verrà chiarito nei nuovi episodi.

Insomma i telespettatori avranno finalmente le risposte che meritano e, si spera che possano vedere le nuove puntate della longevissima NCIS al più presto. Ma al di là di questo piccolo spoiler, cosa dobbiamo aspettarci dalla stagione 18? Per scoprirlo dovremo ancora attendere ma per fortuna in Italia possiamo contare ancora sui vecchi episodi in onda su Rai 2.

FONTE: TV Line
Quanto è interessante?
3