Netflix

Nel terzo episodio di Black Lightning, un personaggio ha addirittura menzionato Supergirl!

di

Durante il terzo episodio di Black Lightning, che in Italia sarà visionabile su Netflix a partire dal prossimo martedì, un’amica di Anissa Pierce dedita al cosplay ha casualmente menzionato Supergirl, implicando l’esistenza di una Ragazza d’Acciaio nell’universo dello show.

Nella puntata di ieri notte, Anissa Pierce/Thunder (Nafessa Williams) stava cercando di scoprire la verità sui suoi nuovi poteri quando, all’interno di una libreria locale, si è imbattuta in Grace Choi (Chantal Thuy). Tra una conversazione e l’altra, la ragazza, che si è professata una fan del fumetto The Outsiders, ha invitato Anissa al party in cosplay tenuto presso il proprio club, in cui gli invitati si sarebbero dovuti travestire da supereroi. Proprio in quel frangente, l'avida lettrice di fumetti ha proposto ad Anissa un paio di cosplay che le calzerebbero a pennello, inclusi Looker (un vampiro degli Outsider) e la stessa Supergirl.

Dal momento che Black Lightning non fa parte dell’Arrowverse, questo singolare episodio ha immediatamente spinto i fan a ipotizzare che l’universo di Black Lightning potrebbe avere una propria Supergirl o addirittura essere ambientato su Terra-38 - la stessa realtà in cui vivono la Ragazza d’Acciaio interpretata da Melissa Benoist e gli altri personaggi dello show targato The CW.

Certo, c’è la possibilità che DC Comics abbia pubblicato svariati fumetti nel mondo di Black Lightning, inclusa Supergirl, spingendo Anissa e Grace a parlare di un personaggio immaginario, ma nelle scorse settimane il cast dello show aveva rivelato di voler partecipare ad un crossover con Supergirl. Possibile che si tratti solo di una coincidenza?

Come se non bastasse, lo showrunner Salim Akil, qualche tempo fa, era stato interrogato sulla possibilità che Black Lightning fosse comunque ambientato su una delle oltre 50 Terre del Multiverso instaurato con l’Arrowverse. Come riportato in un nostro recente articolo, in quell'occasione lo showrunner aveva dunque risposto: “Lo sapete. Sì.”.

La teoria che Black Lightning possa comunque far parte del medesimo Multiverso è stata inoltre confermata dalla presenza di un Big Belly Burger nella città di Freeland. Come i più attenti fan DC Comics già sapranno, il Big Belly Burger è un’immaginaria catena di fast food attiva nell’Universo DC e introdotta per la prima volta nei titoli di Superman pubblicati negli anni ’80.

Finora, ogni città dell’Arrowverse ha dimostrato di avere almeno un Big Belly Burger, incluse la National City di Terra-38 e la Central City di Terra-2. Come dimostrato dall’episodio di ieri notte, durante una simulazione tenuta dal supereroe Black Lightning, anche il nuovo show di casa The CW ha un proprio Big Belly Burger. È mai possibile che anche questo sia soltanto un caso?

FONTE: CB
Quanto è interessante?
2
Nel terzo episodio di Black Lightning, un personaggio ha addirittura menzionato Supergirl!