Netflix

Netflix: rinnovato il contratto per altri 3 anni con la multinazionale Liberty Global

Netflix: rinnovato il contratto per altri 3 anni con la multinazionale Liberty Global
di

Partner europea, nonché storica, di Netflix è la Liberty Global, diretta dal CEO John Malone e che proprio nelle ultime ore ha firmato un nuovo contratto per la distribuzione esclusiva della piattaforma streaming per i prossimi tre anni.

La Liberty Global è una delle più importanti multinazionali operante nel settore delle telecomunicazioni e una grande divisione dell'azienda opera in Europa collaborando con i maggiori emittenti televisivi ed on demand.

Il sodalizio tra la grande N e la Liberty Global inizia nel 2013, anno in cui la piattaforma arriva in Europa e che segna l'inizio di una più che fruttuosa collaborazione.

La Liberty attualmente controlla il segnale TV emesso da emittenti del calibro di Virgin Media, Telenet e UPC che arrivano quotidianamente ad 11 milioni di telespettatori.

L'azienda leader delle telecomunicazioni è stato il primo fornitore britannico di servizi pay-per-wiew e poco alla volta ha espanso la sua area d'influenza all'intero continente: oggi circa la metà degli abbonamenti europei a Netflix, per un totale di 30 paesi, accede ai servizi on demand grazie alla loro banda.

"Siamo entusiasti di estendere la nostra partnership con Netflix e continuare a fornire il miglior servizio, unificato e multiplo, su un'unica piattaforma intuitiva", ha dichiarato Enrique Rodriguez, direttore della divisione tecnologica per di Liberty Global. "Netflix è un leader globale nei contenuti in streaming e questo è esattamente un partner che desideriamo per i nostri clienti."

FONTE: variety
Quanto è interessante?
4