INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nonostante l'amore per Black Mirror, l'esperimento interattivo tentato con Bandersnatch è rimasto un unicum nella storia di Netflix. Ma ora è il turno del promettentissimo heist Kaleidoscope con Giancarlo Esposito. Per ogni spettatore la serie inizierà in un punto diverso, come un puzzle da ricostruire. E c'è anche il primo filmato!

Probabilmente si tratta dello stesso progetto Netflix precedentemente annunciato come Jigsaw, sul quale si avevano poche anticipazioni e nessun aggiornamento di primaria importanza era seguito. Ciò che aveva dato rilancio all’annuncio era ovviamente la presenza di Giancarlo Esposito (Breaking Bad Saga) come protagonista. La serie sarebbe stato un heist ispirato a una storia vera, quando nel corso dell’uragano Sandy ben 70 miliardi di dollari in obbligazioni scomparvero dalla città di Manhattan, forse uno dei più grandi colpi della storia.

La serie ripercorre il piano e le vite del gruppo di ladri che vi presero parte e abbraccerà un arco che va dai 25 anni precedenti ai 6 mesi successivi al colpo. Ma il vero “colpo di genio” è la sua narrazione acronica, che cambierà in modo causale a seconda dei diversi utenti Netflix. La serie è composta da 8 episodi e in altre parole, ogni spettatore la inizierà da un punto sempre diverso. E anche l’ordine dei successivi episodi sarà sempre diverso. Affidandoci a una “rapida” operazione combinatoria abbiamo calcolato per voi il numero di permutazioni: oltre 40 mila (40.320 per l’esattezza).

Dal momento che ci troviamo in presenza di un heist, questo costringerà gli spettatori a ricomporre la serie come un puzzle o come nell’indagine svolta successivamente dagli inquirenti. Potreste iniziare la serie a colpo già concluso senza avere alcun indizio su come possa essere avvenuto. Oppure nel corso della preparazione. Oppure potreste vedere i primi colpi a 25 anni di distanza, poi il furto e solo infine la preparazione. Chiaro il concetto? Ovviamente il rischio è alto, non solo per i ladri ma anche per questo nuovo esperimento interattivo di Netflix, in arrivo dal 1 gennaio su piattaforma.

Quanto è interessante?
3