Netflix ordina l'adattamento seriale di Tiny Pretty Things

Netflix ordina l'adattamento seriale di Tiny Pretty Things
di

Netflix adatterà il libro di Sona Charaipotra e Dhonielle Clayton pubblicato da Harper Collins, Tiny Pretty Things, in una serie tv da 10 episodi. Ecco cosa c'è da sapere.

Tiny Little Things è, secondo descrizione, "ambientato nel mondo della danza classica, e racconta l'ascesa e la caduta di un gruppo di ragazzi che vivono lontano da casa, ognuno sull'orlo del successo o della rovina. In qualità di unica scuola d'elite di ballo di Chicago, l'Archer School of Ballet istruisce ballerini per la compagnia di professionisti della città, City Works Ballet. L'Archer School è un'oasi per una grande varietà di ballerini: ricchi e poveri, del nord e del sud, con i background più differenti. Eppure, condividono tutti talento e passione per la danza, un senso di lealtà e comunità e... Quando si tratta dei loro sogni, nessun piano B".

Michael McLennan sarà showrunner, produttore esecutivo e sceneggiatore della serie, che sarà prodotta Insurrection Media, Peacock Alley e Mojo Films.

Il cast è già stato annunciato.

Lauren Holly (Designated Survivor) sarà Monique, un'ex ballerina, ora direttrice della scuola.

Kylie Jefferson (Davido's Fall) sarà Neveah, la ribelle dal grande talento e dalla fiera determinazione.

Casimere Jollette (Code Black) interpreterà Bette, una ballerina spietatamente perfetta, estremamente sicura e ambiziosa.

Daniela Norman (Cats) sarà June, una minuta e dolce ballerina cresciuta da una severa madre in affari.

Brennan Clost (The Next Step) vestirà i panni di Shane, impetuoso ballerino proveniente da una piccola città, dove è cresciuto tormentato per la sua passione.

Michael Hsu Rosen (Jessica Jones) sarà Nabil, un uomo con la spavalderia di Baryshnikov e gli occhi freddi da potenziale killer.

Damon J. Gillespie (Rise) sarà invece Caleb, uno slanciato e affascinante ballerino dal grande senso dell'umorismo e innegabile talento.

Bayardo De Murguia (Shooter) nel ruolo di Ramon, un ex cattivo ragazzo, ora coreagrafo visionario.

Barton Cowperthwaite (Fosse/Verdon) interpreterà Oren, principe vigoroso, dalla buona posizione sociale e di bell'aspetto, fidanzato di Bette.

Tory Trowbridge (Broadway’s The Cher Show), a.k.a. Delia, sorella maggiore di Bette, ballerina di calibro supremo e di grande bellezza.

Jess Salgueiro (The Boys) sarà infine Isabel, un poliziotto dalla disciplina di una ballerina. Indagherà sul misterioso incidente che, naturalmente, avrà luogo proprio all'accademia di ballo.

Le riprese sono già in corso a Toronto, e la serie sarà resa disponibile nel 2020.

Questo è solo uno dei tanti progetti in lavorazione per la piattaforma streaming, che di recente ha però scatenato diverse polemiche cancellando serie come The OA e Lucifer.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
1