Netflix si lancia contro i numeri detti da NBC

di

Netflix è sempre stata molto restia nel rivelare i dati degli ascolti e dopo la presunta rivelazione di questi da parte di NBC, la società ha affermato che sono del tutto infondati.

A parlarne è stato il chief content officer di Netflix, Ted Sarandos, che non ha preso molto bene il tentativo di NBC e ha contestato il guru dell'emittente televisiva Alan Wurtzel ha pensato di aver trovato i veri numeri degli ascolti.

Ci sono un paio di misteri qui. Uno è il motivo per cui NBC avrebbe usato la loro pausa pranzo (conferenza stampa) per parlare dei nostri ascolti. E due è la metodologia secondo la quale sono stati raccolti questi dati, che non riflettono niente di quelli reali.

Quest'astio delle reti tradizionali nasce dal fatto che Netflix non rilasciando i dati degli ascolti non rientra nelle statistiche Nielsen, mentre NBC e agli altri nell'ultimo periodo hanno visto uno drastico calo dei spettatori.

In una news precedente abbiamo però parlato dei numeri generati da Jessica Jones, che sarebbero in linea con quelli di Agents of S.H.I.E.L.D..

FONTE: EW
Quanto è interessante?
0