Netflix: Ted Sarandos sulla competizione con Disney+: "Avranno contenuti differenti"

Netflix: Ted Sarandos sulla competizione con Disney+: 'Avranno contenuti differenti'
di

Mentre in questo momento Netflix domina inconstratata il panorama dello streaming con la sola concorrenza di Amazon Prime Video, Hulu e pochi altri, nei prossimi mesi il colosso dovrà vedersela con il debutto di Disney+ e l'arrivo di altri importanti servizi come quelli di Apple e Warner.

In occasione del SeriesFest di Denver, il supervisore ai contenuti di Netflix Ted Sarandos ha fatto i complimenti alla Casa di Topolino e parlato delle differenze tra le varie offerte.

"E' una situazione complicata," ha dichiarato Sarandos secondo quanto riportato da Deadline. "Ma vi dirò che sono degli storytellers formidabili. [Il CEO Disney Bob Iger] ha creato un business fantastico. Per loro è tutto nuovo, ma in passato hanno già affrontato dei cambiamenti."

Le varie piattaforme punteranno su offerte di contenuti tra loro molto variegate, come fa notare lo stesso Sarandos: "La cosa interessante è che tutti i nuovi servizi, così come quelli che sono già operativi, hanno in gran parte contenuti differenti. Non troverete su Netflix niente di quello che ci sarà su Disney+ e non troverete sui servizi di Comcast e Warner quello che ci sarà su Netflix. Saranno tutti piuttosto unici... è probabile che gli utenti si abbonino a più cose."

Mentre Netflix ha recentemente aumentato i prezzi del suo abbonamento, da pochi giorni anche in Italia, Disney+ ha deciso di debuttare sul mercato con un prezzo di 6,99$ al mese: non è ancora chiaro se il servizio permetterà di dividere gli abbonamenti tra conoscenti, perciò al momento risulta difficile fare un paragone calzante sulle due proposte.

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
3