Netflix: il tweet di risposta a un commento omofobo è virale

Netflix: il tweet di risposta a un commento omofobo è virale
di

"I gay non sono necessari nelle vostre serie" è il commento omofobo postato da un utente su Twitter, che stava partecipando a una delle ultime mode del social: qualcuno pubblica un immagine e la frase "Sco Pa Tu Manaa", che in sostanza significa "qual è la tua opinione su questa cosa". In questo caso era stato chiesto un parere su Netflix.

La risposta dell'account di Netflix France non si è fatta attendere ed è diventata virale, raccogliendo più di 17mila retweet e più di 46mila mi piace. All'utente che ritiene non necessaria la presenza di personaggi omosessuali nei prodotti Netflix e che dunque vede con preoccupazione una maggiore rappresentazione delle minoranze nei media, Netflix France ha risposto "tu non sei necessario tra i nostri abbonati".

Netflix non accetta discriminazioni di nessun tipo e in questo caso ha voluto tenere a bada tutti gli omofobi che si scagliano contro le politiche di inclusione. La risposta è stata apprezzata da molti utenti, che hanno applaudito la decisione di non lasciare inosservato il commento. Ma, come in ogni caso, non sono mancati coloro che si sono sentiti toccati e offesi dal colosso dello streaming, tanto da minacciare di cancellare l'abbonamento. Scrive ad esempio un utente:"Domani mi cancello da Netflix. Questa risposta è una vergogna".

Non sarà di certo questa minaccia a preoccupare Netflix, che già deve fare i conti con il primo calo del numero degli abbonati dal 2011. Ma i motivi sono legati soprattutto all'aumento dei prezzi, arrivato anche in Italia.

Quanto è interessante?
6