Nikita: da stasera su Steel la nuova incarnazione seriale del cult di Luc Besson

di

Questa sera torna sugli schermi italiani Nikita, il personaggio protagonista del film del 1990 di Luc Besson e della serie tv canadese del 1997 con il nuovo remake seriale di The CW, che sarà trasmesso su Steel, canale del digitale terrestre Mediaset Premium, alle ore 21,00. Il volto della giovane spietata assassina in cerca della redenzione stavolta è Maggie Q, mentre al lavoro sulla serie troviamo Craig Silverstein, conosciuto per serie come Bones e Standoff. Proprio come nel film e nella serie tv già trasmessa, Nikita è una giovane sbandata che uccide un poliziotto durante una rapina e condannata a morte dalla giustizia americana, ma viene però salvata dalla Divisione, organizzazione segreta ideata dal Governo che ha bisogno di giovani forti e dal sangue freddo per le sue pericolose missioni segrete. Nikita viene data per morta e partecipa ad un addestramento guidata da Michael (Shane West), mentore che nasconde un certo feeling tra i due, diventando la migliore assassina della Divisione. Le sue missioni si fanno sempre più difficili fin quando uno sgarro fatto dall' organizzazione nei suoi confronti, la convince ad allontanarsi e a vendicarsi. La serie è ambientata tre anni dopo la fuga di Nikita: da allora la Divisione lotta contro tutti i suoi sabotaggi, che mirano al solo obiettivo di distruggerla. La Divisione diventa un ente a sé stante, a capo del perfido Percy (Xander Berkeley) e contrariamente a prima, quando lavorava per il Governo, ogni sua missione viene ora fatta solo per proprio interesse.

Intanto arriva la nuova recluta, Alex (Lyndsy Fonseca), giovane anche lei con un passato difficile alle spalle, di cui seguiremo l' addestramento ed i dubbi sulla sincerità della Divisione. Insieme a lei vedremo Thom (Ashton Holmes), nel programma di addestramento da un anno, e Jaden (Tiffany Hines), che non prenderà in simpatia Alex. A favore della Divisione, invece, ci sarà Seymour (Aaron Stanford), un genio del computer che dovrà vedersela con gli attacchi di Nikita, ed Amanda (Melinda Clarke), una psicologa e maestra della manipolazione. Nikita rivede il classico di Luc Besson, adattandolo al pubblico di oggi e rendendolo più televisivo. Nella serie ci sono molti segreti nascosti e colpi di scena così come le scene di azione. Una serie godibile e gradevole, che possiamo liberamente considerare una delle più interessanti novità di questa stagione. La media di 2,6 milioni di telespettatori ad episodio conferma il successo della serie in territorio americano, amata soprattutto dal pubblico maschile: un fatto curioso, visto che la rete che trasmette la serie ha come target un pubblico prevalentemente femminile, composto da giovani donne, tanto è vero che agli autori era stato chiesto di inserire più elementi romantici per la protagonista. Sarebbe stato un peccato se gli autori avessero accettato il consiglio: Nikita riesce a coinvolgere i telespettatori anche senza la presenza di una storia d' amore, grazie alla ricerca di vendetta della protagonista che occupa tutta la tensione necessaria per una serie d'azione.

Quanto è interessante?
0
Nikita: da stasera su Steel la nuova incarnazione seriale del cult di Luc Besson

Nikita - Stagione 1

Nikita - Stagione 1
  • Genere: Azione
  • Regia: Vari
  • Interpreti: Maggie Q, Shane West, Lyndsy Fonseca, Aaron Stanford, Melinda Clarke
  • Sceneggiatura: Craig Silverstein, Albert Kim, Amanda Segel
  • Sito Ufficiale: Link
  • +