Noah Hawley rivela a quale delle precedenti stagioni potrebbe connettersi Fargo 4

Noah Hawley rivela a quale delle precedenti stagioni potrebbe connettersi Fargo 4
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo il primo ed elettrizzante trailer ufficiale di Fargo 4, nuova e attesissima stagione della serie crime ideata dal geniale Noah Hawley, lo stesso creatore e showrunner del progetto ha avuto modo di discutere con The Wrap delle possibili connessioni tra la quarta stagione e le tre precedenti della serie targata FX.

Sebbene infatti Fargo sia una serie antologica, Hawley ha già chiarito in passato che il mondo d'azione è lo stesso. Questo è stato subito evidente nelle seconda stagione, ad esempio, Patrick Wilson ha interpretato una versione più giovane del Lou Solverson di Keith Carradine visto nella prima stagione. In merito alla quarta e a quale delle precedenti iterazioni della serie potrebbe collegarsi, il creatore ha rivelato:

"Posso dirvi che non è un caso che il personaggio interpretato da Ben Whishaw si chiami Milligan". Lo scorso luglio FX confermava infatti che l'attore britannico avrebbe vestito i panni di tale Rabbi Milligan, incuriosendo non poco i fan di buona memoria, visto che nella seconda stagione il personaggio interpretato dall'ottimo Bokeem Woodbine si chiamava Mike Milligan, il sicario che lavorava per la magia di Kansas City. E guarda caso, la quarta stagione è proprio ambientata a Kansas City, all'incirca vent'anni prima degli eventi della seconda.

Hawley non si è sbottonato sul tipo di legame tra i due, ma ha spiegato che quale che sia la connessione non sarebbe stata necessaria alla fruizione della stagione e più un easter egg, più o meno in modo simile a quando Mr. Wrench (Russell Harvard) della prima stagione ha fatto la sua comparsa nella terza stagione.

La quarta stagione di Fargo andrà in onda su FX a partire dal prossimo 23 marzo 2020.

FONTE: The Wrap
Quanto è interessante?
2