Non è detto che quello al cast di Arrow sia un addio

Non è detto che quello al cast di Arrow sia un addio
di

Mai dire mai. Questo sembra essere il motto degli universi cartacei, cinematografici e televisivi che coinvolgono i supereroi. E l'Arrowverse non fa eccezione, per questo non si esclude un futuro ritorno dei membri del cast di Arrow

Nonostante Arrow, la prima serie tv dell'universo supereroistico targato The CW, stia arrivando alla sua conclusione, Marc Guggenheim, produttore esecutivo dello show, non se la sente di escludere la possibilità di un futuro ritorno nell'Arrowverse per i suoi attori.

"C'è sempre una possibilità. Specialmente da quando [l'Arrowverse] è diventato questo enorme universo. Abbiamo tutte queste direzioni differenti che possiamo prendere, diversi modi di raccontare le storie. E la cosa che ho sempre detto, e che dico da un po' di anni, da quando è diventato un vero e proprio universo, ogni volta che un attore lascia lo show, non è un addio. Dico sempre 'È un arrivederci, ci rivedremo'. Perchè abbiamo tutte queste possibilità a disposizione, tra viaggi nel tempo, universi paralleli, le serie animate... Dinne una, e ce l'abbiamo. È davvero bello avere la possibilità di esplorarle".

Effettivamente, abbiamo visto più volte tornare attori e personaggi creduti ormai fuori dai giochi, come nel caso di Caity Lotz e la sua Sara Lance/White Canary (che adesso riceverà anche dei superpoteri) o Katie Cassidy nei molteplici panni di Laurel/Canary/Black Siren.

Chissà quindi cosa riserverà il futuro al cast di Arrow e degli altri show dell'Arrowverse. Una cosa è sicura: niente è impossibile.

FONTE: Comicbook
Quanto è interessante?
2