Netflix

Non siamo più vivi 2, quando esce la prossima stagione della serie Netflix?

Non siamo più vivi 2, quando esce la prossima stagione della serie Netflix?
di

È schizzata direttamente al primo posto della Top 10 serial del catalogo Netflix, Non siamo più vivi, il nuovo k-drama d'ambientazione zombie e post-apocalittica arrivato da pochi giorni su Netflix. Dato l'enorme successo, un rinnovo quantomeno per una seconda stagione sembra assicurato: ma quando potrebbe essere?

Immaginate di prendere una classica scuola della pulita e ordinata Sud Corea, con tutti i suoi studenti modello vestiti di tutto punto, con la divisa addosso e la cartellina alla mano. E poi di trasformarli in una gigantesca orda di zombie famelici e affamati di carne umana, mentre fuori scoppia il finimondo, costringendo i pochi superstiti a barricarsi dentro l’istituto e a sventrare i propri stessi compagni. Per non essere sventrati, in un posto che normalmente viene identificato come sicuro e al riparo dai pericoli del mondo moderno. Sono queste le assurde e azzeccatissime premesse del nuovo zombie survivalist di provenienza orientale, e in particolare di una regione del mondo che sta sfornando serie (da qualche anno) e film (da più di qualche anno) di notevole livello.

Sarà stato anche il noto effetto Squid Game 2, da poco rinnovato per una seconda, attesissima stagione. Ma la serie tratta dal webtoon ha letteralmente spopolato nei pochissimi giorni da quando è stata distribuita su Netflix. Mantiene il podio di visualizzazioni su Netflix Non siamo più vivi, mentre già il suo incredibile punteggio su Rotten Tomatoes aveva superato qualunque aspettativa. Un ricchissimo 100% di recensioni positive che, oltre ad assicurargli il Certified Fresh, la fa schizzare nell’olimpo delle serie per gradimento di pubblico e critica. Tutti fattori che andranno considerati, nell’ottica di un’agognata seconda stagione.

Il primo posto nella Top 10 serial di Netflix dimostra come stiano iniziando a farsi strada nel panorama Occidentale tematiche e approccio gore che quella geografia cinematografica porta avanti in realtà da circa un ventennio. La formula del survival splatter/horror sullo sfondo però di un k-drama, con tutti i suoi risvolti psicologici e sociali, sembra essere ormai vincente per la Corea del Sud e anche per il resto del mondo, sempre più disposto ad accogliere sperimentazioni di genere come solo i sud-coreani ne sanno fare. Ora attenzione, perché seguono spoiler sulla stagione appena distribuita.

Creare un link con gli ultimi spettacoli orientali più o meno recenti visti nel catalogo, da Hellbound a Kingdom, potrebbe rispondere alla questione di una seconda stagione. Gran parte dei personaggi, come qualunque zombie survivalist dovrebbe essere, sono morti, sbranati dai loro compagni o bombardati dall’aviazione coreana, che ha adottato questa ultima spiaggia per contenere l’epidemia. Apparentemente ci dovrebbe essere riuscita, ma basta un solo superstite a riscatenare il panico in un’eventuale seconda stagione.

Sul quando, ovviamente, una risposta certa ancora non c’è. Prendendo a modello il processo di riconferma di Squid Game, durato tre mesi e mezzo prima della luce verde (più il mese canonico che Netflix si riserva per valutare gli ascolti), potremmo immaginare tempistiche simili. Ascolti e recensioni, qui, non lasciano dubbi: sul quando invece, potremmo immaginare l’anno canonico di riprese e post-produzione dall’ufficializzazione del rinnovo, quindi ottimisticamente verso la stagione autunnale del 2023. Voi avete visto la serie? Vi è piaciuta? Ditecelo nei commenti!

Quanto è interessante?
4