Norman Reedus rivela in quale caso abbandonerebbe The Walking Dead

Norman Reedus rivela in quale caso abbandonerebbe The Walking Dead
di

Norman Reedus ha ribadito più volte la sua intenzione di recitare in The Walking Dead fino alla sua conclusione. In una recente intervista rilasciata a Metro, l'attore ha però spiegato quale sarebbe il motivo che lo porterebbe a lasciare prematuramente lo show.

Quando gli è stato chiesto a che punto considererebbe di abbandonare The Walking Dead, Reedus ha risposto: "Se lo show perderà la sua identità...Ti trovi in questa situazione, è la fine del mondo, o combatti per la causa o scappi da essa. Ma questa è la tua possibilità per dimostrare chi saresti in questa situazione."

"Credo che il pubblico di The Walking Dead sia affezionato a questo, 'Se tutto ciò accadesse, io farei così'". ha continuato l'attore. "A volte è meglio scappare che combattere, ti trovi in questa situazione, tu cosa faresti? Quando The Walking Dead perderà questo punto di vista, allora penso che svanirà nell'etere."

The Walking Dead, recentemente rinnovato per la sua decima stagione, nelle ultime stagioni ha perso importanti membri del cast come Lauren Cohan e Andrew Lincoln, anche se Rick Grimes tornerà come protagonista di diversi film dedicati al franchise, e in futuro dovrà fare a meno anche di Danai Gurira, l'interprete di Michonne.

La nona stagione dello show è attualmente in programmazione e tornerà su Fox il 18 marzo con l'episodio intonato "Cicatrici".

Quanto è interessante?
3