Il numero dei possibili abbonati a Disney+ è maggiore di quanto si aspettasse l'azienda

Il numero dei possibili abbonati a Disney+ è maggiore di quanto si aspettasse l'azienda
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ottime notizie per il prossimo servizio della Disney: dopo che il sito del D23 è crashato per il numero di utenti connessi, un recente studio di UBS afferma che il numero di famiglie pronte ad abbonarsi all'offerta streaming è in numero maggiore rispetto alle previsioni del colosso dell'intrattenimento.

Nello studio condotto dalla sezione "Evidence Lab" che si occupa di scoprire quali sono le abitidini di consumo dei cittadini americani, scopriamo infatti che su 1000 intervistati ad agosto il 43% ha dichiarato che si abbonerà al servizio Disney+. Questi numeri sono superiori allo studio fatto dall'azienda ad aprile e che aveva stimato tra i 20 e i 30 milioni di utenti iscritti, o il 23% delle famiglie. Inoltre l'istituto finanziario ha precisato che questo sondaggio è avvenuto prima del celebre D23, giornata dedicata alle opere di Walt Disney e dove sono state annunciate importanti novità per il catalogo del colosso dell'intrattenimento.

Il trend mondiale si dovrebbe assestare su un minimo di 60 e un massimo di 90 milioni di abbonati, inferiore alla cifra raggiunta dal competitor Netflix, ma impensabile per un servizio appena nato.

Uno dei motivi di questo successo, oltre alla qualità delle produzioni, è sicuramente l'offerta con tre anni di abbonamento a Disney+ al prezzo di 2, alla cifra di 141$.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
4