Nuove serie tv in arrivo per il network Fx

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dopo l'annuncio dello sdoppiamento con il canale Fxx dedicato alle comedy, il network americano Fx ordina altri nuovi progetti televisivi e prodotti che sicuramente desteranno l'interesse dei telespettatori a stelle e strisce. Alle serie tv How and Why, sit-com con protagonista un uomo che in teoria è brillante e intelligente, ma in realtà è un completo incompetente nella vita vera, The Strain di Guillermo del Toro e Carlton Cuse che racconta di un’epidemia di vampiri a New York e Tyrant diretto da Ang Lee, si aggiungono dei telefilm evento come Fargo, Grand Hotel, Sutton, Mad Dog e Mayflower.

Iniziamo da Fargo, serie scritta da Noah Hawley e vagamente ispirata all'omonimo film dei fratelli Coen, che racconta di uno sceriffo donna e incinta che da la caccia a due criminali da strapazzo; si prosegue con Mayflower, un progetto televisivo che narra le vicende dei primi padri pellegrini sbarcati dall'omonima nave negli Stati Uniti; Grand Hotel, sceneggiato e prodotto da Richard McBrien, è invece un serial ambientato in un lussuoso hotel di Parigi, che diventa una trappola mortale dopo un attacco terroristico; Mad Dogs è ispirato all'omonima serie di produzione britannica: scritta da Cris Cole, segue la reunion di quattro amici in Belize per visitare un loro vecchio amico, ma qualcosa andrà storto. A produrre il telefilm, ci sarà tra gli altri Shawn Ryan; Sutton è infine ambientato alla fine degli anni '60 e racconta la storia di Willie "The Actor" Sutton, un irlandese e rapinatore di banche che, uscito di prigione, intende raccontare i suoi crimini portando con sé un fotografo e un giornalista nei luoghi in cui ha commesso i reati.

Quanto è interessante?
0