di

Dopo il crossover Crisi sulle Terre Infinite, gli eroi dell'Arrowverse tornano nelle rispettive città per affrontare le minacce e le sfide di tutti i giorni. Per Batwoman questo significa il ritorno a Gotham City e una nuova, pericolosa nemica, nell'episodio intitolato How queer everyething is today!

Nel promo dell'episodio, che andrà in onda su The Cw domenica 19 gennaio, vediamo infatti l'entrata in scena di una nuova villain, una donna simile a un vampiro di nome Nocturna. Nei fumetti esistono un paio di versioni di questo personaggio, Natalia Knight (prima della Crisi) e Natalie Metternich (dopo la Crisi). Non è ancora chiaro a quale delle due si ispirerà la Nocturna televisiva, ma dal momento che nel fumetto è la Natalie post-Crisi - una sorta di vedova nera, rinchiusa ad Arkham per aver ucciso più di un marito - ad essere nemica di Batwoman, è probabile che anche la serie nominata ai GLAAD Awards seguirà questo schema.

L'episodio riallaccerà anche i fili dopo il midseason finale, in cui Catherine (Elizabeth Anwies), matrigna di Kate (Ruby Rose), era stata assassinata da Alice (Rachel Skarsten) lasciando Jacob (Dougray Scott) e Mary (Nicole Kang) devastati.

La sinossi di How queer everything is today!, episodio scritto da Caroline Dries e diretto da Jeff Hunt, recita: "Mentre Gotham si impegna a reagire allo strano incontro di Batwoman (Ruby Rose), Alice (Rachel Skarsten) celebra il suo ultimo atto di vendetta con Mouse (la guest star Sam Littlefield). Una Mary devastata (Nicole Kang) si concentra sul processo di Jacob Kane (Dougray Scott), mentre Sophie (Meagan Tandy) riceve consigli sulla sua vita amorosa da qualcuno inaspettato. Mentre affrontano una nuova minaccia per Gotham, Luke (Camrus Johnson) dà la priorità alla protezione del segreto di Batwoman e Kate deve decidere cosa è disposta a fare per onorare l'identità di Batwoman... e la sua."

L'episodio del 26 gennaio sarà invece incentrato sul rapporto tra Alice e Batwoman.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2