Obi-Wan Kenobi, Hayden Christensen: lo scontro finale è stato molto emozionante da girare

Obi-Wan Kenobi, Hayden Christensen: lo scontro finale è stato molto emozionante da girare
di

Uno dei momenti più attesi della serie è stato per molti il ritorno di Hayden Christensen nei panni di Darth Vader/Anakin Skywalker. Infatti, l'attore ha ripreso il ruolo che aveva interpretato per la prima volta in Episodio II: L'attacco dei cloni e in Episodio III: La vendetta dei Sith, con grande gioia dei fan di tutto il mondo.

Per celebrare l'episodio finale, di cui abbiamo parlato nella nostra recensione di Obi-Wan 1x06, Christensen si è unito alla regista della serie Deborah Chow per una sessione di domande e risposte dal vivo a Toronto dopo la proiezione dell'ultima puntata. Collider ha incontrato Christensen per parlare di come si è preparato per il ruolo e dell'attesissimo scontro con Ewan McGregor:

"È stata una scena molto emozionante da girare, e ovviamente molto importante. Era qualcosa di cui tutti erano molto consapevoli sul set quel giorno. C'era una sensazione molto diversa. Sia per Ewan che per me, è stata un'esperienza piuttosto emotiva e penso che si sia visto anche sullo schermo".

Un momento chiave del combattimento è stato vedere la maschera di Vader spezzarsi, permettendo al viso di Anakin di sbirciare e affrontare il suo vecchio maestro. La scena è risultata essere familiare ai fan di Star Wars: Rebels, che ricorderanno sicuramente un momento simile tra Anakin e la sua ex Padawan Ahsoka Tano. Alla domanda su questo parallelismo, Christensen ha rivelato di aver visto l'episodio diverse volte per prepararsi al meglio e ha sottolineato che fare le sue ricerche è stato fondamentale per immergersi nuovamente in Star Wars.

Per salutarvi, vi lasciamo con le parole di Hayden Christensen sul ritorno come Darth Vader nella serie di Ahsoka.

FONTE: collider
Quanto è interessante?
1