Olivia Holt e Aubrey Joseph parlano del crossover tra Cloak & Dagger e Runaways

Olivia Holt e Aubrey Joseph parlano del crossover tra Cloak & Dagger e Runaways
di

Due degli show di Marvel TV, Cloak & Dagger e Runaways, hanno unito le forze in un epico crossover nella terza e ultima stagione della serie targata Hulu. Olivia Holt e Aubrey Joseph raccontano com'è stato lavorare all'episodio.

Il tanto atteso crossover tra Cloak & Dagger e Runaways è finalmente arrivato, e le star dello show di Freeform, Olivia Holt e Aubrey Joseph, hanno raccontato ai microfoni di Collider com'è stato lavorare con gli altri supereroi adolescenti di casa Marvel.

Innanzitutto, gli attori non hanno avuto tutto questo preavviso al riguardo, il che significa che l'entusiasmo per la notizia era ancora fresco quando è arrivato il momento di girare.
"Se conoscete anche solo un po' come lavora la Marvel, allora sapete che non ci avevano detto granché sull'episodio crossover. Ci hanno comunicato un paio di mesi fa che avrebbero cercato di far sì che accadesse [...]. Sia Aubrey che io non vedevamo l'ora di lavorare con il cast di Runaways. Ne parlavamo da secoli, e ora che è successo davvero, ne siamo davvero orgogliosi" ha affermato la Holt.

Ma passare da uno show all'altro poteva essere straniante, soprattutto per via della scrittura dei personaggi... "Prima che iniziassimo a girare, gli sceneggiatori ci hanno raccontato il pitch e hanno chiesto la nostra opinione al riguardo, se ci fosse qualcosa che volessimo cambiare. Ma ci avevano preso fin da subito, onestamente. Hanno scritto così bene i nostri personaggi, che potevi immaginare il lavoro di ricerca che c'era dietro. [...] È davvero un grande episodio, scritto molto bene. E non è stato disorientante da girare perché Jeff Woolnough, che ha diretto l'episodio, era stato anche il regista di due episodi di Cloak & Dagger. Quindi per me è stato davvero come tornare a essere di nuovo Tyrone" racconta Joseph.

La più grande differenza, infatti, è stata forse la magnitudine del set e del cast.

"Non ho mai, mai fatto un'esperienza del genere nella mia carriera" esclama l'interprete di Tandy/Dagger "[In Runaways] Hanno qualcosa come 15 series regular, ed è esilarante, perché nel nostro show eravamo tipo 5, e la maggior parte del tempo si trattava di scene con me e Tyrone. Così ci siamo noi due che arriviamo sul set e troviamo almeno 17 persone. Erano davvero tanti! Ma ci sono abituati, e ci hanno messo fin da subito a nostro agio. [...] Sono stati tutti davvero gentili e professionali ed è stato incredibile lavorare con loro".

Sembrerebbe proprio che il divertimento sul set non sia mancato, come siamo sicuri non mancherà quando arriverà anche in Italia e potremo vedere tutti la terza stagione di Marvel's Runaways, attualmente disponibile su Hulu negli Stati Uniti.

FONTE: Collider
Quanto è interessante?
3