One of Us Is Lying, Peacock rinnova la serie per una seconda stagione

One of Us Is Lying, Peacock rinnova la serie per una seconda stagione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

È tempo di rinnovi per Peacock la piattaforma streaming di NBC che ha deciso di continuare a seguire le bugie dei protagonisti di One of Us Is Lying anche per una seconda stagione.

La serie tv basata sull'omonimo romanzo dell'autrice americana Karen M. McManus continuerà la sua corsa in tv.

La serie tv prodotta da Peacock è stata rinnovata dalla piattaforma streaming americana per una seconda stagione. Il season finale della prima era andato in onda a ottobre 2021.

Per One of Us Is Lying 2 vedremo tornare la produttrice Erica Saleh (Instict, Evil) in veste di showrunner, mentre Darío Madrona (Élite, Vivere senza permesso), precedentemente alla guida della serie, rimarrà in qualità di produttore esecutivo.

Nella prima stagione abbiamo assistito alla vicenda che ha coinvolto di cinque studenti del liceo, Nate Macauley (Cooper van Grootel), Brownwyn Rojas (Marianly Tejada), Cooper Clay (Chibuikem Uche), Addy Prentiss (Annalisa Cochrane) e Simon Kelleher (Mark MckKenna), ovvero il misterioso omicidio che si è verificato quando i ragazzi sono stati trattenuti a scuola dopo lezione e solo quattro di loro ne sono usciti vivi.

TV Line ha precedentemente indagato sul possibile argomento di una seconda stagione, chiedendo alla showrunner se i nuovi episodi avrebbero potuto adattare il secondo libro, One of Us is Next, e questa è stata la sua risposta: "Resta da vedere... La prima stagione termina in parte durante il loro ultimo anno di liceo, quindi nella seconda stagione rimarremo con questi personaggi e avremo modo di vedere cosa è successo nei restanti mesi del loro senior year".

FONTE: TV Line
Quanto è interessante?
1