Ordinato il pilot di American Gigolo: Jon Bernthal sarà protagonista della serie Showtime

Ordinato il pilot di  American Gigolo: Jon Bernthal sarà protagonista della serie Showtime
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Sono passati bel tre anni da quando Neil LaBute (Van Helsing) firmò il contratto con Showtime per la sceneggiatura di American Gigolò, serie che si sarebbe ispirata all'omonima pellicola del 1980. Adesso l'emittente televisivo ha finalmente ordinato l'episodio pilota della produzione: nel ruolo di produttore e protagonista ci sarà Jon Bernthal

Il progetto è portato avanti da Paramount TV Studios e dal celebre produttore Jerry Bruckheimer (Pirati dei Caraibi, Bad Boys for life, Top Gun: Maverick) e sembra che, finalmente, inizi a prendere forma.

American Gigolò sarà una moderna rivisitazione dell'iconico noir anni '80 con protagonisti Richard Gere e Lauren Hutton: Bernthal vestirà i panni di un più maturo Julian Kay che, 18 anni dopo essere stato arrestato per la sua professione illecita, si troverà a far nuovamente i conti con l'industria del sesso di Los Angeles ed incontrerà nuovamente Michelle, amore della sua vita.

"American Gigolò arriva con tutta l'acredine che ci si aspetta", afferma Gary Levine, presidente della Entertainment, Showtime Networks, "ma offre anche un un'immersione profonda nelle torbide acque delle relazioni e della sessualità nel 2020. Abbiamo messo insieme un cast di professionisti da serie A per trasformare questo iconico film in una produzione Showtime cui si aggiungerà il talento e il magnetismo di Jon Bernthal, lo squisito gusto cinematografico di David Hollander, il leggendario Jerry Bruckheimer e il nostro nuovo studio gemello, la Paramount TV Studios."

Tra le ultime performance di Bernthal ricordiamo Ford v Ferrari, con Christian Bale e Matt Damon e il suo più iconico ruolo come Frank Castle in The Punisher, sia nel film del 2004 che nella serie Marvel, cancellata dopo due stagioni, che l'attore spera possa tornare su Disney+.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
1