Netflix

Ozark, Jason Bateman sulla stagione 4: "Tutto dipenderà dalla pandemia"

Ozark, Jason Bateman sulla stagione 4: 'Tutto dipenderà dalla pandemia'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La quarta stagione di Ozark segnerà la definitiva conclusione dell'amatissima serie Netflix. La notizia della sua cancellazione ha lasciato i fan senza parole, nessuno infatti credeva che questa serie che ha ottenuto ascolti strabiliante potesse chiudere i battenti così presto.

Nel corso di un panel virtuale, Jason Bateman, interprete di Matin Byrde, ha provato a fare il punto della situazione sui lavori per la quarta stagione di Ozark, rivelando che tutto dipenderà da come la produzione affronterà la pandemia che sta causando non poche difficoltà alle serie televisive.

"Per quanto riguarda il momento in cui uscirà, dipenderà davvero, sai, se riusciamo a rimanere in produzione", ha spiegato Bateman. "Questo è un momento molto critico, il mondo intero sta facendo i conti con le vaccinazioni e queste varianti. Voglio dire, probabilmente le cose miglioreranno ora che Joe Biden è diventato presidente. Dove esserci lui anche prima. Grazie a zio Joe forse potremo avere presto la quarta stagione di Ozark e sarà tutto fantastico!".

Recentemente, Bateman ha anche rivelato che la quarta stagione di Ozark sarebbe stata eccezionale. L'attore non ha ovviamente rivelato nessun particolare ma questo ha fatto crescere l'entusiasmo dei telespettatori. I Byrde riusciranno a farla franca? Per scoprirlo, non ci resta che pazientare ancora un po'.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
2