Netflix

Ozark: la montatrice della serie rivela l'inizio alternativo della terza stagione

Ozark: la montatrice della serie rivela l'inizio alternativo della terza stagione
di

Nelle scorse settimane è stata ufficialmente annunciata la quarta stagione di Ozark, che concluderà definitivamente le vicende della famiglia di protagonisti. In attesa di ulteriori informazioni, la montatrice dello show ha condiviso con i fan alcune curiosità sullo show.

Cindy Mollo ha risposto alle domande dei giornalisti di Deadline, parlando del suo lavoro nelle tre stagioni della serie di Netflix nata da un'idea di Bill Dubuque e Mark Williams. In particolare ha parlato della sequenza iniziale della terza parte di Ozark, che sarebbe dovuta essere diversa da quella poi andata in onda: "È sempre iniziata con una scena violenta ambientata in Messico, ma all'inizio doveva essere in una strada con un vicolo cieco, dove sarebbero arrivati tre SUV neri, da cui sarebbero uscite delle persone mascherate, dirette verso una casa. Dentro sarebbero state presenti delle persone intente a riciclare del denaro, che sarebbero state tutte uccise e la casa distrutta. A questo punto si sarebbe capito che era una sparatoria tra membri di cartelli diversi. La scena ideata così sarebbe stata molto costosa, perché dovevi costruire una casa visibile da tutti i lati e che sarebbe poi stata distrutta".

Siamo sicuri che nei prossimi giorni sapremo qualcosa di più sull'attesa quarta stagione, nel frattempo vi segnaliamo questa notizia con le reazioni dei fan all'annuncio di Ozark 4.

FONTE: deadline
Quanto è interessante?
1