Paola Cortellesi recita "Cosa indossavo" per la Giornata contro la violenza sulle donne

Paola Cortellesi recita 'Cosa indossavo' per la Giornata contro la violenza sulle donne
di

Paola Cortellesi è una delle attrici più apprezzate del panorama italiano, nota anche per i suoi molti ruoli comici; stavolta però si è messa in prima linea per trattare un argomento serio come la violenza sulle donne.

In occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne l'attrice è apparsa nella webtv della Camera recitando "Cosa indossavo" (What I Was Wearing) di Mary Simmerling, un breve monologo che dà voce ad una donna che ha subito violenza e che si propone di criticare soprattutto le banalizzazioni o le giustificazioni che troppo spesso si trovano ad atti criminali del genere.

"Se solo fosse così semplice. Se solo potessimo porre fine agli stupri semplicemente cambiando i vestiti. Ricordo anche cosa indossava lui, quella notte, anche se in verità questo nessuno lo ha mai chiesto".

Il messaggio, che trovate qui sotto, rientra nell'iniziativa "Non chiedermelo. Non è importante", promossa dalla vicepresidente Maria Edera Spadoni e dal centro anti violenza Cerchi d'acqua. Il video si conclude promuovendo il numero anti-violenza (1522) evidenziando dati preoccupanti: il 35% delle donne del mondo ha subito violenza; due terzi delle vittime di omicidi in ambito famigliare sono donne; sono 87.000 le donne uccise ogni anno nel mondo.

Il mondo cinematografico e televisivo ha trattato più volte il tema della violenza sessuale in produzioni come Unbelievable su Netflix o A Vigilante, con Olivia Wilde.

FONTE: corriere
Quanto è interessante?
2