Netflix

Patty Jenkins firma un contratto per sviluppare serie TV in esclusiva per Netflix

Patty Jenkins firma un contratto per sviluppare serie TV in esclusiva per Netflix
di

In attesa di ammirare sul grande schermo il suo attesissimo Wonder Woman 1984, stando a quanto riportato da Deadline l'apprezzata Patty Jenkins ha recentemente firmato un accordo TV generale con Netflix per produrre su base pluriennale nuove serie in esclusiva per il grande colosso dello streaming online.

Channing Dungay, Vice Presidente delle produzioni originali Netflix, ha dichiarato in merito: "Siamo davvero entusiasti di dare il benvenuto a Petty Jenkins nella grande famiglia Netflix. Il suo pionieristico operato ha spinto i confini oltre i propri limiti, raccontando delle storie con una confidenza tale da riuscire a lasciare un segno indelebile nel grande pubblico. Non vediamo l'ora di lavorare a molte idee insieme e di vederle prendere vita".

Oltre a Wonder Woman e a Monster, la Jenkins è conosciuta in ambito televisivo per aver diretto la premiere e l'episodio finale della seconda stagione di The Killing per la AMC, per i quali ha anche ottenuto un DGA Award e una nomination agli Emmy. Ha anche diretto il pilot di Betrayl e ha recentemente prodotto e diretto due episodi della nuova serie limitata I Am the Night, produzione targata TNT con protagonista Chris Pine.

Patty Jenkins ha invece dichiarato: "Sono davvero entusiasta di intraprendere questo grande viaggio nel creare il novo mondo della serialità insieme a un'azienda e a un gruppo di talenti come Ted Sarandos, Cindy Olanda o Peter Friendlander per cui provo enorme stima. Non vedo l'ora di cominciare a fare un ottimo lavoro insieme".

FONTE: Deadline
Quanto è interessante?
2