Marvel

Paul Bettany parla per la prima volta della nuova serie del MCU WandaVision

Paul Bettany parla per la prima volta della nuova serie del MCU WandaVision
di

Durante la presentazione ufficiale di Disney+, il servizio di streaming on demand di proprietà della Disney che arriverà in tutto il mondo a novembre 2019, sono state annunciate anche le tanto rumoreggiate serie televisive MCU.

Oltre a quella su Loki con Tom Hiddelston, quella su Occhio di Falco con Jeremy Renner e quella su Falcon e Winter Soldier con Anthony Mackie e Sebastian Stan, il servizio streaming offrirà anche una serie televisiva incentrata su Wanda e Visione, Avengers di "seconda generazione" rispettivamente interpretati da Elizabeth Olsen e Paul Bettany.

Proprio il secondo dei due protagonisti Marvel ha parlato per primo dopo l'annuncio ufficiale della serie, che si intitolerà WandaVision. Come potete vedere in calce all'articolo, Bettany ha ricondiviso su Instagram il post ufficiale di Disney, commentando: "Quindiiiiiiiiiiiiii ... a quanto pare succederà davvero, con me ed Elizabeth Olsen, e SARÁ GRANDIOSO!!"

I dettagli che circondano WandaVision, così come ovviamente quelli riguardanti le altre serie tv Marvel Cinematic Universe, rimangono relativamente scarsi, anche se dovrebbero essere tutte ambientate nel presente del MCU e quindi proseguire la saga dopo i fatti di Avengers: Endgame, facendo attivamente parte della misteriosa Fase 4 dell'universo narrativo cinematografico.

WandaVision è sviluppata da Jac Schaeffer, co-sceneggiatore del prossimo film Marvel Studios Black Widow, e racconterà una storia incentrata sulla coppia alle prese con problemi e situazioni che vanno oltre ciò che potrebbe essere raccontato in un film. "Ai Marvel Studios ci piace molto variare, e questa serie sarà sicuramente qualcosa di inaspettato e sorprendente e avrà a che fare con cose che si possono mostrare in una serie televisiva e non nei film", aveva dichiarato tempo fa il presidente dei Marvel Studios Kevin Feige. "La cosa più eccitante per noi è che oltre ai film disponibili sulla piattaforma Disney+, avremo l'opportunità di creare serie originali esclusive. Questo ci darà la scusa per continuare a lavorare con gli autori che hanno sviluppato il Marvel Cinematic Universe in questi undici anni, i quali potranno raccontare storie nuove e di lunga durata in modi che non avevamo mai fatto prima. Questi spettacoli avranno lo stesso livello di qualità che ci si aspetta dai Marvel Studios, e approfitteremo di quella libertà creativa che Disney+ ci offre per esplorare il MCU e seguire i nostri personaggi preferiti su una storia che si sviluppa su più episodi."

Considerando lo sviluppo che ha avuto la relazione tra Wanda e Visione, che li ha visti passare da nemici ad amanti prima di essere spazzati via dalla Decimazione di Thanos in Avengers: Infinity War, sarà interessante scoprire quale storia sarà raccontata in WandaVision.

Prima di tutto questo, però, ci sarà Avengers: Endgame: secondo la produttrice Trinh Tran, dopo aver visto il film dei fratelli Russo i fan capiranno i piani futuri del MCU. Il film, lo ricordiamo, arriverà in Italia dal prossimo 24 aprile.

Quanto è interessante?
3