Paul Rudd e il 'passo falso' con Jennifer Aniston sul set di Friends

Paul Rudd e il 'passo falso' con Jennifer Aniston sul set di Friends
di

Probabilmente non ci credereste mai, ma ai tempi di Friends, il rapporto professionale tra Paul Rudd e Jennifer Aniston non partì certo con il piede giusto...

Ok ok, la smettiamo con le battute sui piedi.

Ma proseguendo nella lettura, ne capirete il motivo.

Al Graham Norton Show, la star di Avengers: Endgame, Paul Rudd, ha raccontato il suo primo giorno sul set di Friends, che non fu esattamente dei più promettenti.

"Ero sul set per girare il mio primo espisodio, e Jennifer era su un segway perché si era rotta un dito del piede. Tutti osservavano [il mezzo di trasporto] con meraviglia, e Matt LeBlanc chiese per primo di poterci fare un giro sopra. Non ebbe alcun problema. Poi ho chiesto di poterci provare io. Mi sono rigirato su me stesso e sono finito dritto sul piede infortunato di Jennifer" racconta l'attore.

E continua, ricordando: "I produttori avevano questo sguardo impanicato negli occhi, come se stessero pensando 'È troppo tardi per licenziarlo? Il suo personaggio è già stato confermato?'. Mi sono sentito uno schifo. Che inizio di pessimo auspicio!".

Ma andando avanti con lo show, il personaggio di Mike Hanningan diventò un po' un membro non ufficiale del gruppo, apparendo in diciassette episodi della serie, e trovando il suo happy ending con Phoebe.

"È stato incredibile far parte di una cosa del genere e dell'intera esperienza, ma mi sembra ancora un po' surreale, come un ricordo sfocato".

Friends ha da poco compiuto 25 anni, e per festeggiare la ricorrenza, sono state portate avanti diverse iniziative, come il divano della serie in giro per il mondo, o la proiezione di alcuni episodi nelle sale cinematografiche americane.

FONTE: DigitalSpy
Quanto è interessante?
3