Peacemaker, James Gunn: "Dovevo fare una serie su questo pezzo di me***"

Peacemaker, James Gunn: 'Dovevo fare una serie su questo pezzo di me***'
di

In attesa dell'arrivo di The Suicide Squad, James Gunn è a lavoro sulla serie spin-off Peacemaker, che a suo avviso era necessaria per raccontare le vicende di questo particolare supercriminale interpretato da John Cena.

Il regista di Guardiani della Galassia è a lavoro su uno show di otto episodi che esplora le origini di Christopher Smith, un maestro d'armi che viene reclutato nella Task Force X in The Suicide Squad, pronto a tutto per la pace. Peacemaker sarà rilasciato su HBO Max nel gennaio 2022, e in una recente intervista James Gunn ha rivelato le origini di questo nuovo progetto.

"Avevo finito una bozza di Guardiani della Galassia 3 e stavo montando [The] Suicide Squad, ma le cose stavano andando molto lentamente. Ero tipo, 'Oh mio Dio, rimarrò intrappolato qui [durante il blocco del coronavirus] per un altro anno prima di iniziare a girare Guardiani! Cosa farò?'. Così ho parlato con i ragazzi della HBO, e loro mi hanno detto: 'Ehi, se potessi scegliere un personaggio di Suicide Squad per un'altra produzione, chi sceglieresti?' Ho detto subito che avrei scelto Peacemaker, dovevo fare una serie su questo pezzo di me***".

Gunn ha poi aggiunto: "Ho scritto otto episodi in due mesi e [la storia] non è cambiata da allora. Tutto è nato dal mio timore di restare bloccato con le mani in mano, ma devo dire che ne sono davvero entusiasta".

Voi cosa vi aspettate da Peacemaker? Diteci la vostra nei commenti.

FONTE: comicbook
Quanto è interessante?
3