Peaky Blinders 6, l'addio di Cillian Murphy: "La fine di una grande avventura"

Peaky Blinders 6, l'addio di Cillian Murphy: 'La fine di una grande avventura'
di

A pochi giorni dal debutto della sesta e ultima stagione di Peaky Blinders, l'attore irlandese Cillian Murphy affida al The Guardian il suo addio alla celebre serie BBC, nella quale interpreterà per l'ultima volta il suo Tommy Shelby.

Creata da Steven Knight e ambientata nella città di Birmingham, la popolare serie TV britannica ha luogo all'indomani della prima guerra mondiale e ruota attorno alle imprese della gang criminale dei Peaky Blinders, ispirata all'omonima gang attiva nella città tra la fine dell'800 e l'inizio del '900.

Dopo il suo debutto in patria nel settembre 2013, lo show ha presto raccolto un'ampia fanbase in tutto il mondo, fino alla sesta e ultima stagione di Peaky Blinders, che debutterà sulla BBC il 27 febbraio.

In una recente intervista al quotidiano britannico The Guardian, Cillian Murphy ha parlato della sesta stagione e di come si sente di fronte alla fine dello show: "E' strano parlarne. Non l'ho ancora metabolizzato. Magari quando sarà finita riuscirò ad avere una prospettiva più chiara. E' la fine di 10 anni della mia vita, di una grande avventura con molti colleghi e con persone alle quali mi sento molto vicino".

La performance di Murphy nello show nei panni del carismatico Tommy Shelby è stata uno dei molti fattori che hanno contribuito al grande successo dello show BBC: nonostante l'attore abbia dei bellissimi ricordi sul set di Peaky Blinders, non ha negato che si sia trattato di un'esperienza di lavoro "davvero estenuante".

Nell'attesa di rivederle Murphy per l'ultima volta nei panni del gangster Tommy Shelby, diamo un'occhiata al trailer di Peaky Blinders 6.

FONTE: ScreenRant
Quanto è interessante?
2