Peaky Blinders 6, Cillian Murphy: 'non pensavo avrebbe avuto tanto successo'

Peaky Blinders 6, Cillian Murphy: 'non pensavo avrebbe avuto tanto successo'
di

Peaky Blinders 6 è finalmente arrivata in Italia su Netflix. L'ultima stagione si è da poco conclusa sulle reti della BBC e Cillian Murphy ha voluto sottolineare il sorprendente aumento di popolarità dello show. L'attore interpreta il protagonista della serie Thomas Shelby, andata in onda in sei stagioni dal 2013 al 2022.

Durante un'intervista con EW, a Murphy è stato chiesto della sua esperienza con l'aumento della popolarità dello spettacolo, sempre ben accolto da pubblico e critica. Discutendo di come la serie è iniziata sul secondo canale della BBC, BBC 2, con poca pubblicità, l'attore ha affermato che il momento che lo ha colpito maggiormente è stato alla premiere della terza stagione dello show a Birmingham. Murphy ha spiegato che non è stato solo vedere migliaia di fan riuniti in costume all'evento, ma anche sapere di feste e luoghi ispirati alla serie in tutto il mondo che lo hanno aiutato a capire l'impatto che Peaky Blinders ha avuto.

"Mi piace che tu abbia detto che è stato al 100% con il passaparola, perché è vero. Eravamo un piccolo programma su BBC Two e la BBC non spende molti soldi per la pubblicità. Per me, è stato quando siamo andati al premiere della serie 3 a Birmingham e c'erano migliaia di persone lì ed erano vestite da Peaky Blinders. Ovviamente, parla di quella città ed è da lì, quindi è speciale, ma allo stesso tempo c'erano persone in tutto il mondo che facevano feste e matrimoni a tema Peaky Blinder e c'erano tutti questi negozi e bar pop-up. Tra la seconda e la terza stagione per me la serie ha iniziato a diventare questo fenomeno".

E voi avete già recuperato la stagione finale dello show? Per salutarvi, vi lasciamo con le dichiarazioni di Cillian Murphy sul finale di Peaky Blinders 6.

FONTE: screenrant
Quanto è interessante?
1