Peter Scolari, attori di Gotham e Girls, è deceduto all'età di 66 anni

Peter Scolari, attori di Gotham e Girls, è deceduto all'età di 66 anni
di

Peter Scolari, attore di Gotham, Newheart e Girls, è scomparso all'età di 66 anni a causa di un cancro scoperto due anni fa. A darne notizia è stata Ellen Lubin Sanitsky della Wright Entertainment. Scolari ha avuto un'incredibile carriera, che lo ha portato alla vittoria di un Emmy nel 2016 per il suo ruolo in Girls.

Proprio nella quarta stagione della serie di Lena Dunham il personaggio di Scolari, che interpretava il padre della protagonista Tad Horvath, ha avuto una storia non semplice. Infatti nel corso degli episodi di Girls 4 Tad si dichiarava gay e decideva di trasferirsi a New York City nella speranza di iniziare una nuova vita.

I dei fan dei fumetti o del genere probabilmente conosceranno meglio Scolari per il suo ruolo nella prima stagione della serie Gotham, dove ha vestito i panni del Commissario Loeb. Lo show della FOX racconta la storia delle origini di Batman, e Peter ne è stato parte solo per una stagione, in quanto il suo personaggio è stato poi rimosso.

I meno giovani, tuttavia, lo ricorderanno per il suo ruolo da protagonista nella sitcom Bosom Buddies del 1980. Scolari ha recitato al fianco di Tom Hanks, e i due interpretavano degli uomini single che per poter vivere in un appartamento fingevano di essere donne. La serie non è durata molto, ma è stata sufficiente per lanciare le carriere di Scolari e Hanks.

Il suo ultimo ruolo in TV è stato nello show della CBS Evil, dove è apparso in ben 9 episodi. L'attore lascia la moglie e quattro figli.

FONTE: COMICBOOK
Quanto è interessante?
2